facebook rss

Barca affonda nel porto di Numana (Video)

SOCCORSI - L'allarme è stato dato ieri sera ma le operazioni di recupero del natante di un diportista, lungo 6 metri, sono scattate stamattina. In azione una squadra dei sommozzatori dei vigili del fuoco di Ancona e i pompieri di Osimo
domenica 23 Luglio 2017 - Ore 12:47
Print Friendly, PDF & Email
Numana, le operazioni di soccorso per riportare in superficie l'imbarcazione

 

Ieri sera, poco prima della mezzanotte, il personale della Capitaneria di Numana ha notato che una delle imbarcazioni ormeggiate al porto turistico si era inabissata per un probabile guasto allo scafo in vetroresina. Dopo aver avvertito il proprietario, ma nell’impossibilità di recuperare il natante nel buio della notte, le operazioni di soccorso sono state posticipate a stamattina.

La piccola imbarcazione, lunga circa 6 metri e affondata proprio all’attracco ed è stata fatta risalire in superficie grazie ai sommozzatori dei vigili del fuoco di Ancona, assistiti da una squadra di terra dei vigili del fuoco di Osimo. Per riportare in galleggiamento l’imbarcazione, i sommozzatori gli hanno piazzato dei palloni gonfiabili intorno mentre i colleghi osimani con un’idrovora l’alleggeriva dell’acqua che aveva imbarcato.

Il natante ripescato si trova ora sulla banchina del porto. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, svolta dalla Capitaneria di Porto, la barca di un diportista ieri mattina era stata ancorata e sollevata con un muletto per essere immersa in acqua. Non si esclude che durante le manovre lo scavo possa aver urtato qualche ormeggio della banchina, aprendosi la falla che poi l’ha affondata.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X