facebook rss

Si riempie d’acqua per la pioggia:
barca semiaffondata al Mandracchio

ANCONA - Il natante di cinque metri è stato recuperato da guardia costiera e dai sommozzatori dei vigili del fuoco. Era ormeggiata nell'area dell'associazione Pescatori Sportivi
giovedì 27 Luglio 2017 - Ore 10:37
Print Friendly, PDF & Email

 

 

 

Barca di cinque metri semiaffondata: intervento dei vigili di fuoco e guardia costiera al Mandracchio. E’ successo stamattina verso le 9,30 in uno dei moli del porto di Ancona. Il natante era ormeggiato nell’area in concessione all’associazione Pescatori Sportivi e quando è scattato l’allarme aveva già imbarcato molta acqua. Sul posto una pattuglia della Guardia Costiera anconetana e i sommozzatori del distaccamento porto dei vigli del fuoco.  Sono in corso gli accertamenti per stabilire le cause dell’affondamento, che da una prima analisi sono da attribuirsi alle
abbondanti piogge cadute nella nottata di ieri. L’immediata attivazione della sala operativa della guardia costiera  ha permesso un repentino coordinamento delle attività e dei mezzi necessari, elementi che hanno evitato il propagarsi di eventuali inquinamenti.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X