facebook rss

A Serra de’ Conti c’è ‘Nottenera’,
la vetrina ‘no stop’ dei talenti

ESTATE - Sabato 19 agosto, il festival che porterà in scena artisti internazionali e giovani talenti del territorio in una kermesse dalle 19.30 alle 4.
mercoledì 9 Agosto 2017 - Ore 19:45
Print Friendly, PDF & Email

serra de' conti

lanterneIn una notte di fine estate il buio trasfigura il borgo di Serra De’ Conti e mette in relazione i linguaggi contemporanei con le comunità del territorio. È la Nottenera, il festival vetrina che sabato 19 agosto, porterà in scena artisti internazionali e giovani talenti del territorio in una kermesse no-stop dalle 19.30 alle 4. Un festival in forte espansione a livello nazionale, che giunge alla undicesima edizione con tantissimi appuntamenti, tra prime regionali, debutti ed inediti percorsi, pensati per diverse fasce d’età e differenti interessi. Il Festival si avvale del patrocinio del Consiglio Regionale Assemblea Legislativa delle Marche, ed è inserito nel progetto del Distretto Culturale Evoluto della Regione Marche “La Valle della creatività”. Ne curano la realizzazione il Comune di Serra de’ Conti e l’Associazione “Nottenera”. La direzione artistica è di Sabrina Maggiori.

 Come ogni anno, in occasione di “Nottenera. Comunità_Linguaggi_Territorio”, l’illuminazione pubblica si spegne e attraverso il buio, inteso come elemento di relazione e di scoperta dell’altro e dell’altrove, il pubblico è invitato a scoprire il borgo medievale ed insieme a scegliere liberamente tra gli eventi distribuiti senza soluzione di continuità nelle vie, piazze, palazzi storici, a ridosso o fuori le mura castellane. In cartellone, installazioni site-specific, spettacoli, concerti, performance di nuovo circo, osservazioni della volta celeste, cinema d’animazione, workshop, creatività, scienza e sapori. Moltissimi saranno progetti unici, pensati per Serra de’ Conti e lo specifico contesto e prenderanno forma attraverso residenze nel mese di agosto.

“Nottenera” è un progetto che si sviluppa ogni anno attorno ad un tema guida. Per il 2017, il fil rouge attorno al quale si articola l’intera proposta artistica è quello della comunità, declinato per una notte intera dagli artisti nelle quattro aree tematiche proposte: arti visive con 10 eventi, arti sceniche con 12 spettacoli, musica e cinema con 7 appuntamenti, scienza e laboratori con 4 proposte.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X