facebook rss

Ferragosto, Piazza Dante in concerto
risplende di luci e musica (Fotogallery)

OSIMO - Il maestro Marco Santini sul palco insieme ad altri artisti osimani ha animato con le note del suo violino la serata di mezza estate. Tra il pubblico ad applaudire anche mons. Claudio Giuliodori
mercoledì 16 Agosto 2017 - Ore 13:31
Print Friendly, PDF & Email

Osimo, una bella immagine di piazza Dante gremita per il concerto di Ferragosto (foto Bruno Severini)

Il maestro Marco Santini

Successo di pubblico confermato, ieri sera ad Osimo, per la seconda edizione del concerto di Ferragosto nella suggestiva cornice di piazza Dante. I brani proposti dal maestro Marco Santini hanno spaziato da Mozart alla colonna sonora del film ‘C’era una volta in America’ firmata da Ennio Morricone. Sul palco oltre alla cantante Rosa Sorice, altre stelle della musica osimane come la pianista Lucia Santini, il chitarrista Daniele Mazzieri, il coro delle voci bianche dell’Istituto compresivo ‘Caio Giulio Cesare’. Seduti in platea ad applaudire gli artisti il sindaco Simone Pugnaloni con la moglie Elena e diversi assessori, anche la presidente del Consiglio Paola Andreoni e mons. Claudio Giuliodori assistente ecclesiastico generale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Lo spettacolo è stato presentato dal giornalista Maurizio Socci.

Mons. Giuliodori con il giornalista Maurizio Socci

Prossimo appuntamento con il cartellone di Osimo Estate, il 26 agosto con la rievocazione storica ‘Rivivi ‘700’. Tra cortei in costume, saltimbanchi, mangiafuoco e taverne gastronomiche, dalle 18 a tarda sera verrà commemorata in centro storico la consegna della bandiera turca al cardinale Spada, sottratta nel 1723 ai pirati saraceni durante uno scontro navale al largo di Anzio dal nobile cavalier Francesco Guarneri. Lo stendardo che il capitano osimano della nave pontificia volle donare alla Cattedrale come offerta a Santa Tecla, da quell’anno è sempre stato appeso nel Duomo di Osimo per esorcizzare la paura di nuove invasioni. Fino a non molto tempo fa, la bandiera turca era sospesa lungo la volta della navata centrale, oggi invece la si può ammirare all’ingresso della navata sinistra della Cattedrale, accanto alla lapide che in latino ricorda la sua storia.

(foto Bruno Severini)

Marco Santini, Rosa Sorice e Daniele Mazzieri

Il coo delle voci banche dell’Ic Caio Giulio Cesare

Gli artisti con alcuni assessori

La cantante Rosa Sorice

Lucia Santini

Il coro delle voci bianche della Caio Giulio Cesare

Il sindaco Simone Pugnaloni con Maurizio Socci

Marco Santini e Daniele Mazzieri

Maurizio Socci

La cantante Rosa Sorice

Il coro della Caio Gulio Cesare presentato da Lucia Santini

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X