facebook rss

Maschere a tema negli stabilimenti
per il primo Summer Carnival

FALCONARA - Una giuria itinerante decreterà il balneare vincitore del trofeo del primo carnevale estivo sulla spiaggia. La lunga giornata di divertimento e festa sarà chiusa dal concerto di musica anni '70 e '80 de I Miuri
giovedì 17 agosto 2017 - Ore 16:35
Print Friendly, PDF & Email

La spiaggia di Falconara (foto d’archivio)

 

Centinaia di maschere pronte ad invadere l’arenile falconarese per la prima edizione del Summer Carnival, sabato 19 agosto. Un vero e proprio carnevale estivo che si svilupperà sulla spiaggia di Falconara. Una grande festa in maschera che vedrà in gara tutti gli stabilimenti balneari, i bar ed i ristoranti del lido. Ogni balneare avrà un tema al quale dovranno ispirarsi le maschere che sfileranno sulla sabbia. Sarà poi una giuria popolare presieduta da Emiliano Cionna a decretare i vincitori. In serata si svolgeranno le premiazioni e la lunga giornata di festa si chiuderà con il concerto di musica anni ’70 e ’80 de I Miuri.

«Il Summer Carnival è una novità per la spiaggia di Falconara e sarà una sorta di festa di chiusura della stagione estiva – commenta la vicesindaco Stefania Signorini –. Un’estate che è stata molto positiva per i nostri operatori balneari con eventi di grande successo e molto partecipati che hanno dato visibilità a Falconara. La festa in maschera coinvolgerà tutto il litorale e i vari bagni e come accaduto anche nella Notte dei desideri sarà una giornata all’insegna della partecipazione e del coinvolgimento, elementi che hanno caratterizzato la programmazione estiva del nostro Comune».

Il Summer Carnival nasce dall’idea di proporre a scopo turistico un carnevale estivo che coinvolga i bagnanti presenti in città. Lo svolgimento dell’evento è in collaborazione con gli stabilimenti balneari aderenti all’iniziativa che proporranno tematiche carnevalesche ai propri clienti in previsione dell’assegnazione di un trofeo che verrà consegnato al balneare vincente nella spiaggia comunale fronte ex piattaforma Bedetti nell’ambito del concerto de I Miuri. Già dalle17.30 di sabato infatti una giuria composta da 5 elementi farà il giro degli stabilimenti per valutare i travestimenti/allestimenti e proporre il nome del vincitore per l’assegnazione del trofeo. In gara ci saranno, tra gli altri, i “Primitivi” de Le Ragazze, “Scene da matrimonio” del Nero di Seppia, “Arti e mestieri” da Abbronzatissima, “Capitan Uncino e Peter Pan nell’Isola che non c’è” da Marcello e Walter. Non solo. Atmosfere hawaiane al Siesta, da Raffy e al Dona Flor, mentre i bagni Fanesi diventano “Transylvania Beach”. Ci saranno i guardaspiaggia di “Baywatch” al Picchio Beach, i “Pirati” ai Bagni Vittoria, “Angeli e Demoni” al Windsurf, “Tirolesi e bavaresi” al Gabbiano mentre gli “Antichi Romani” invaderanno La Vela. I Bagni Dany si trasformeranno in una “Fattoria”, da Mirco e Ale tornano i “Figli dei Fiori” mentre alle Palme il tema è lo “Sport”.

Dalle 21.15 quindi il complesso I Miuri si esibirà sul palco allestito dall’amministrazione comunale. Alle 21.30 circa sarà proclamato lo stabilimento vincente e verrà assegnato il trofeo. A seguire riprenderà la musica che proseguirà fino a mezzanotte.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X