facebook rss

Paga gli arredi con
un assegno scoperto: arrestato 44enne

FABRIANO – L'uomo doveva scontare la pena di un anno per truffa e sostituzione di persona, è stato rintracciato dagli agenti del commissariato di polizia
lunedì 21 Agosto 2017 - Ore 13:25
Print Friendly, PDF & Email

Il commissariato di polizia di Fabriano, foto d’archivio

Paga sedie e tavoli da giardino con un assegno scoperto, l’uomo è stato arrestato e condotto al carcere di Montacuto dove dovrà scontare la pena di un anno di reclusione. Gli agenti del commissariato di polizia hanno rintracciato a Fabriano l’italiano 44enne D. Q. residente in Umbria. Il 44enne era stato raggiunto da un ordine di carcerazione dal tribunale di Rieti per aver truffa e sostituzione di persona, dopo aver tentato di pagare un grande quantitativo di arredi da giardino con un assegno risultato scoperto. Al termine delle indagini, i poliziotti di Fabriano hanno trovato e arrestato l’uomo e lo hanno condotto al carcere di Ancona dove dovrà scontare la sua pena. L’arresto è arrivato al termine di un fine settimana di intensi controlli sul territorio voluti dal questore di Ancona Oreste Capocasa per il piano della sicurezza estivo della provincia. Gli agenti del commissariato in tutto hanno identificato 76 persone, controllati 46 veicoli in 9 posti di controllo.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X