facebook rss

Strada dei Pali, arriva l’autovelox:
multe agli automobilisti indisciplinati
in corsa verso Recanati

LORETO - Sulla Provinciale Bellaluce vige il limite dei 70 chilometri orari. "La strada è stata teatro di incidenti anche mortali - ricorda il consigliere comunale di maggioranza Roberto Bruni - E' giusta la scelta della giunta lauretana"
giovedì 14 settembre 2017 - Ore 19:59
Print Friendly, PDF & Email

Il nuovo autovelox di Loreto, sulla Provinciale Bellaluce

Occhio automobilisti in transito sulla Provinciale Bellaluce. Sulla ‘Strada dei Pali’, dove vige il limite dei 70 chilometri orari, all’altezza dell’incrocio con via Lavanderia, il Comune di Loreto sta per accendere un nuovo autovelox fisso. E’ iniziata oggi l’installazione dell’apparecchiatura di ultima generazione, capace di leggere anche le targhe. “Il funzionamento – spiega Roberto Bruni, consigliere comunale della maggioranza lauretana – sarà identico al sistema già installato lo scorso anno sulla Statale 16. In questo caso l‘autovelox sanzionerà chi percorrerà il tratto stradale, con eccesso di velocità, solo nel senso di marcia da Porto Recanati a Recanati. Non rileva la velocità a distanza, ma esclusivamente in corrispondenza del palo in quanto verranno installati dei sensori nel manto stradale”.

Roberto Bruni

La strada in questione è stata teatro di molti incidenti stradali, anche mortali “e per la quasi totalità dei casi, la causa era collegata all’eccesso di velocità dei mezzi coinvolti- ricorda Bruni- Condivido pertanto la scelta della Giunta, anche se forse sarebbe stato più opportuno, prima di ricorrere ai sistemi tecnologici, intervenire nella messa in sicurezza della strada con l’allargamento della carreggiata e con l’installazione della pubblica illuminazione, in quanto è un rettilineo completamente al buio e come già detto molto pericoloso”. L’invito rivolto dal consigliere agli automobilisti è pertanto quello di “rispettare sempre il limite di velocità (70 km/h) così da non avere sorprese, ma soprattutto per non mettere in rischio la vostra vita e quella degli altri”. La legge impone una tolleranza di 5 chilometri sulla velocità rilevata e chi la supererà si vedrà notificare una multa salata.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X