facebook rss

Gemellini senza genitori,
l’appello della Croce Gialla:
“Aiutateci a regalare una bici”

ANCONA – I due bimbi di 4 anni sono stati affidati ad un parente, che non è in grado di far fronte alla spesa. I volontari dell'associazione lanciano la gara di solidarietà
lunedì 25 settembre 2017 - Ore 20:49
Print Friendly, PDF & Email

(foto d’archivio)

Aggiornamento del 26 settembre:

In meno di una giornata l’appello della Croce Gialla ha già trovato una generosa volontaria che si è offerta di regalare le biciclette ai due gemellini di 4 anni. L’associazione invita comunque a continuare ad aiutare questi bambini donando giocattoli e beni di prima necessità, anche alimenti a lunga conservazione. Possono essere recapitati alla sede di via Ragusa numero 18 della Croce Gialla di Ancona.

***

“Abbiamo bisogno di voi per realizzare un sogno di due gemelli di 4 anni”. Così i volontari della Croce Gialla di Ancona hanno lanciato l’appello per una gara di solidarietà che intenerisce il cuore. I due piccoli, un maschio e una femmina, sono stati affidati da tempo ad un parente dopo aver perso entrambi i genitori. “Pur in mezzo a mille difficoltà sta facendo di tutto per garantire un minimo di serenità a questi due bambini” continuano i volontari della Croce Gialla nel loro annuncio. Il sogno dei due gemellini? Un piccolo desiderio: avere in regalo una bicicletta. “L’appello dei volontari della Croce Gialla è rivolto a tutte quelle persone che magari in cantina hanno una bicicletta che non usano. Per realizzare questo sogno e regalare un sorriso a questi bambini nel caso si disponga di una bicicletta o qualche giocattolo basta consegnarlo presso il centralino della Croce Gialla di Ancona in via Ragusa 18. Grazie di cuore a tutti” concludono i volontari confidando nella solidarietà e nella generosità di tanti anconetani.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X