facebook rss

“Grazie Ancona”
La Croce Gialla inaugura
l’ambulanza frutto del 5×1000

ANCONA – Il taglio del nastro durante la notte bianca del Piano, è il secondo mezzo acquistato grazie alle donazioni degli anconetani dalle dichiarazioni dei redditi
domenica 1 Ottobre 2017 - Ore 13:18
Print Friendly, PDF & Email

I volontari della Croce Gialla di Ancona schierati per l’inaugurazione del nuovo mezzo

Il taglio del nastro, a sinistra il presidente della Croce Gialla Alberto Caporalini, il sindaco Mancinelli e Loretta Francella

La generosità degli anconetani continua a premiare il lavoro della Croce Gialla di Ancona. Inaugurata sabato sera in corso Carlo Alberto alle 21, durante la notte bianca del Piano, la seconda ambulanza acquistata grazie alle donazioni del 5×1000 dell’Irpef dei cittadini. Il mezzo è identico a quello già inaugurato lo scorso 4 maggio durante le celebrazioni di San Ciriaco. Entrambe le ambulanze sono state acquistate con le donazioni della città. Madrina dell’inaugurazione Loretta Francella, vedova di Adrio Francella, lo storico consigliere comunale e presidente di Circoscrizione impegnato per anni nella ricostruzione di Posatora dopo la frana del 1982. La benedizione del mezzo è stata impartita da don Vittorio Pisu, parroco dei Salesiani, alla breve cerimonia hanno partecipato il sindaco Mancinelli e l’assessore Foresi.

Lo stand della Croce Gialla presente alla Notte Bianca del Piano per dare consigli e informazioni utili sui corsi di primo soccorso e per diventare volontari

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X