facebook rss

Branco di cinghiali avvistato
vicino alla cittadella scolastica

FABRIANO - Nonostante gli abbattimenti nella provincia, una ventina di ungulati sono stati segnalati nella notte in zona Santa Croce. Paura di incidenti tra i residenti e polemiche sul divieto di caccia
lunedì 2 ottobre 2017 - Ore 14:24
Print Friendly, PDF & Email

 

La zona dove sono stati avvistati i cinghiali

La foto scattata dai residenti

di Sara Bonfili

Di nuovo i cinghiali nelle zone residenziali di Fabriano. Ne sono stati avvistati addirittura venti, ieri  a mezzanotte da una ragazza, Debora, che abita proprio a Santa Croce, nella zona residenziale accanto alle costruzioni della Ditta Carnevali e proprio sotto lo svincolo che porta alla cittadella scolastica oppure al parcheggio dell’azienda Elica. E’ una zona fequentata da auto e pedoni che spesso, anche di notte, si vedono portar a spasso i loro cani. “Li ho contati, erano 20 cinghiali:  15 cuccioli e 5 adulti, nel prato di fronte casa mia, ieri notte. Ci sono restati un bel po’. Già un altro signore, il mio capo, mi ha raccontato di averli visti più volte, che scendono dal campo della scuola.”

Avvistati lo scorso anno vicino al Cimitero delle Cortine, e in via Bovio dove i cittadini si erano auto organizzati per una “campagna di pulizia”. Poi, qualche mese fa in via Serraloggia, in pieno centro abitato, dove avevano sfondato una rete e distrutto un orto privato. Già le segnalazionei dei privati al comune per i tanti avvistamenti di cinghiali in zone urbanizzate sono diventate molte e anche lo spavento. Oramai gli ungulati abituè si sono ambientati: la zona di Santa Croce è in collina, ma comunque residenziale e frequentata da giovani anche di notte. Non è raro veder attraversare la strada delle scuole volpi e lepri, per niente spaventate. E a questo punto neanche i cinghiali.

la zona dove sono stati avvistati i cinghiali

La zona dove sono stati avvistati i cinghiali

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X