facebook rss

Pubblica un libro e con i proventi
delle vendite salva un dipinto

FABRIANO - Gli incassi del volume del fabrianese Claudio Ciabochi, in veste di fotografo ed editore, serviranno per il restauro del dipinto “La Pesca Miracolosa” della cattedrale di Santa Maria Annunziata a Camerino
sabato 7 ottobre 2017 - Ore 17:06
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Panorama di Camerino

 

Adesso che fai? Vai via? è il libro del fabrianese Claudio Ciabochi in veste di fotografo ed editore, che appena pubblicato sta già raccogliendo molte offerte per finanziare il restauro di un dipinto danneggiato dal sisma. E’ un racconto per immagini dei danni al patrimonio storico-artistico dei luoghi dell’Italia Centrale colpiti dal sisma di agosto ed ottobre 2016. Una delle tante testimonianze, ma il primo a prendersi in carico il recupero di un’opera, in particolare il dipinto “La Pesca Miracolosa”, proveniente dalla Cattedrale di Camerino e conservata nel deposito della Mole Vanvitelliana di Ancona, insieme ad altri tesori salvati dal terremoto.

La pubblicazione è già in vendita in molte librerie della regione Marche e nei principali store on-line, a tal proposito nel portale IBS (insieme ad Amazon il principale negozio sul web) è già nella top ten dei best seller nella sezione Ambiente-Scienza-Natura-ecc. Il Libro ha la prefazione dello storico dell’arte, ormai volto televisivo noto, Tomaso Montanari, con i patrocini della Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio delle Marche e della Curia Arcivescovile di Camerino-San Severino Marche.

“Ci siamo dimenticati di far parlare questo patrimonio. Di renderlo noto a tutti gli italiani”, spiega Montanari. “E’ quello che fa questo libro esemplare. Che ha anche lo scopo di farci vedere com’era questo patrimonio e come può tornare ad essere”. Il libro sarà presentato il 19 ottobre alle 18.00 a Napoli dall’editore Claudio Ciabochi, dal prof. Franco Ortolani (geologo, già docente presso l’Università Federico II di Napoli) e da Marco Maraviglia (associazione Photo Polis la fotografia a misura d’uomo).

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X