facebook rss

Ampliamento Fincantieri,
Delrio: «Pronti a sostenere il progetto»

ANCONA - Il ministro alle Infrastrutture risponde alla richiesta lanciata da Bono, ad del gruppo navalmeccanico durante il varo dell'ultima Viking costruita dallo stabilimento dorico
giovedì 12 Ottobre 2017 - Ore 21:26
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Ampliamento del bacino Fincantieri, «se c’è un progetto serio con il privato pronto a compartecipare  il Governo è pronto a sostenerlo». Così il ministro alle Infrastrutture Graziano Delrio risponde alla richiesta lanciata dall’ad di Fincantieri Giuseppe Bono al varo dell’ultima Viking costruita dallo stabilimento dorico. Richiesta ribadita questa sera con un videomessaggio al forum “Porto, leva di valore e sviluppo territoriale: strategie, progetti e prospettive” alla Loggia dei Mercanti. E proprio dalla sede nobile della Camera di Commercio che il titolare delle Infrastrutture ha risposto al manager del gruppo navalmeccanico. «Si tratta di un’operazione da mille posti di lavoro di un’industria italiana che dà prospettiva di sviluppo siamo pronti a compartecipare, ma deve esserci un progetto serio e voglio che anche il privato spenda. In presenza di queste condizioni, prima che si concluda la legislatura possiamo firmare l’accordo di programma». Si parla di un progetto da circa 100 milioni per ampliamento del bacino
che consentirebbe di costruire navi di categoria superiore a quelle a cui si lavorano attualmene, arrivando fino a 300 metri di lunghezza.

Cantieristica e crociere, l’altro asset di sviluppo del porto. L’executive chairman di Msc Crociere, Pierfrancesco Vago, altro ospite del convegno ha ribadito l’interesse della compagnia a trasformare Ancona in home port. «Se i privati devono fare la loro parte c’è l’interesse di Msc a costruire il terminal crociere, se ci fosse la banchina». L’ipotesi allo studio quella di realizzarla oltre Fincantieri sul molo clementino. Costo 20/22 milioni. L’Autorità di sistema portuale dal canto suo sta proseguendo sugli studi di fattibilità, assicura il suo presidente Rodolfo Giampieri. «Abbiamo terminato glòi studi di natura ambientale, archeologica e fatto simulazioni di navigazione».

(A. C.)

Fincantieri vara la quinta Viking Bono: «Cantiere di Ancona destinato ad ampliarsi» (Video)

Mille posti di lavoro in più e commesse fino al 2030 Il futuro possibile di Fincantieri

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X