facebook rss

Fugge dall’ospedale per giocare
la schedina: paziente
riacciuffato in ricevitoria

ANCONA – L’uomo si trovava a Torrette per eseguire degli accertamenti quando è scappato per andare a scommettere sulle gare ippiche. Trovato un operatore è stato poi ricondotto all’interno della struttura sanitaria
martedì 31 Ottobre 2017 - Ore 18:25
Print Friendly, PDF & Email

L’ospedale di Torrette (foto d’archivio)

Scappa dall’ospedale per andare a giocare la schedina: trovato da un operatore sanitario e riportato a Torrette. È successo questo pomeriggio, tra il nosocomio regionale e via Flaminia. Il paziente, un uomo di circa 50 anni, è stato recuperato da un equipaggio della Croce Gialla di Ancona. L’uomo, che soffrirebbe di disturbi psichici, si trovava a Torrette per degli accertamenti. All’improvviso, si sarebbe allontanato, arrivando fino all’uscita dell’ospedale. A piedi, ha poi raggiunto una ricevitoria di via Flaminia, non molto lontano dalla struttura sanitaria. Il paziente è stato ritrovato da un operatore mentre scommetteva sulle corse dei cavalli. A quel punto, è stata chiamata un’ambulanza per riportarlo in ospedale.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X