facebook rss

Sassoferrato, auto consumata
dalle fiamme

SASSOFERRATO - Alle 19.30, in piazza San Francesco vicino l'ospedale, una Citroen C3 ha preso fuoco mentre la conducente, una donna del luogo, era alla guida. Incolume la donna, le fiamme sono state spente dai Vigili del Fuoco di Fabriano
giovedì 2 novembre 2017 - Ore 22:02
Print Friendly, PDF & Email

Paura nella tarda serata per una donna di mezz’età di Sassoferrato che ha visto la propria auto letteralmente andare in fumo mentre era in transito. E’ successo intorno alle 19.30, in piazza San Francesco, nei pressi della casa di riposo San Giuseppe e dell’ospedale locale, quando la donna, al volante di una Citroen C3 ha visto del fumo uscire dal motore ed ha fermato l’auto, che in pochissimi minuti si è incendiata. La donna non ha potuto far altro che scendere dalla macchina per mettersi in salvo, lasciandola in mezzo alla carreggiata. Ha chiamato il 115. I Vigili del Fuoco del distaccamento di Fabriano sono prontamente intevenuti ma nel tempo necessario per percorrere la strada l’auto era andata completamente bruciata. Ancora ignoto il motivo dell’incendio. La signora è rimasta incolume. A lei solo il triste spettacolo dello spegnimento del fuoco e della messa in sicurezza dell’auto. I Vigili hanno lasciato l’autovettura in una piazzola, dove l’indomani sarà portata via deal carroattrezzi. (S.B)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X