facebook rss

Senza stipendio da quattro mesi,
lavoratori incatenati alla Prefettura

ANCONA – Due ore di protesta stamattina della Puliart, i dipendenti della ditta che si occupa di pulizie nelle caserme dei carabinieri
venerdì 10 Novembre 2017 - Ore 18:11
Print Friendly, PDF & Email

La protesta dei lavoratori Puliart

Senza stipendio da quattro mesi, lavoratori incatenati davanti alla Prefettura. E’ la protesta inscenata stamattina dai 20 dipendenti della Puliart, la ditta che ha in appalto i servizi di pulizia delle caserme dei carabinieri di Ancona. Dalle 10 alle 12 sono stati in piazza del Plebiscito ad Ancona per ricordare il loro mancato pagamento degli stipendi dallo scorso luglio. “Luogo scelto non a caso perché la Prefettura è proprio il committente del servizio dato in appalto” commenta la responsabile Filcams Cgil Rita Giacconi. I lavoratori chiedono dunque di accelerare sia le procedure di pagamento in solido degli arretrati, sia la recessione del contratto alla ditta inadempiente.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X