facebook rss

Assegnazione case popolari
al vaglio della Lega Nord

FABRIANO - Scattolini e Lega Nord chiedono che le case popolari siano date residenti da almeno dieci anni sul territorio nazionale con regolare permesso di soggiorno e con un lavoro stabile da almeno 5 anni. Mozione numero due in discussione in Consiglio
sabato 11 novembre 2017 - Ore 18:20
Print Friendly, PDF & Email

case popolari (foto d’archivio)

Fa parte di una mozione della Lega Nord da portare nel prossimo consiglio comunale la richiesta di modifica dell’articolo 6 del Regolamento della città sul tema assegnazione degli alloggi popolari. L’articolo in questione riguarda la graduatoria per l’assegnazione delle case popolari. La coalizione Lega-Scattolini-FdI chiede che venga, rispettando i criteri stabiliti dalla Legge regionale 36 del 16 dicembre 2005 «modificato il criterio di assegnazione di stabilire come inserire e modulare tempi e modi per applicare i requisiti facenti parte delle norme stabilite all’interno del proprio Regolamento Comunale». In particolare chiedono la sostituzione della dicitura «titolari di carta di soggiorno o possessori di permesso di soggiorno di durata biennale» con il seguente testo: «gli stranieri residenti da almeno dieci anni sul territorio nazionale con regolare permesso di soggiorno. Per ottenere l’alloggio, tutti dovranno dimostrare di risiedere e lavorare da almeno cinque anni nel bacino di utenza del territorio comunale. Obbligo per i cittadini stranieri di fornire la documentazione attestante la situazione patrimoniale all’estero, mediante certificati o attestazioni rilasciati dalla competente autorità dello Stato Estero, corredati di traduzione in lingua italiana autenticata dall’autorità consolare che ne attesti la conformità all’originale». Luigi Argalia, Lega Nord, spera che se ne possa parlare in questo consiglio, dato che «è la mozione numero due, e visto che ce la portiamo dietro da agosto e non è mai stata affrontata per mancanza di tempo». L’interpellanza è firmata dal consigliere Vincenzo Scattolini e dal Coordinamento Lega Nord. (S.B.)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X