facebook rss

Cittadinanza onoraria
ai ‘The Orphan Brigade’, cantori
nel mondo della bellezza osimana

OSIMO - Martedì prossimo, 14 novembre, alle 21 al Teatro la Nuova Fenice il concerto della band del Tennessee con il violinista osimano Marco Santini. Mercoledì 15 novembre su prenotazione sarà possibile visitare le grotte di Osimo accompagnati dai tre artisti che hanno esaltato misteri e misticismo della città sotterranea - VIDEO
sabato 11 Novembre 2017 - Ore 13:20
Print Friendly, PDF & Email
Il promo ufficiale di 'Heart of the cave'

Martedì prossimo, 14 novembre, alle 21 al Teatro la Nuova Fenice tornano ad Osimo gli ‘Orphan Brigade’ per la presentazione del nuovo album. Sul palco con la band si esibirà anche Marco Santini, violinista e compositore osimano e durante la serata l’Amministrazione comunale conferirà ai tre musicisti del Tennessee la cittadinanza onoraria per essersi fatti ambasciatori nel mondo della bellezza della città e dei suoi misteri (leggi l’articolo). Lunedì, in un’anteprima aperta alla stampa nella chiesetta templare di San Filippo De’ Plano a Casenuove di Osimo (leggi l’articolo), sito d’ispirazione per la stesura di una delle canzoni dell’album: Pain is Gone, gli artisti eseguiranno live, in anteprima ed esclusiva, alcuni brani tratti da Heart of the Cave, l’ultimo cd del gruppo..

“In occasione della recente pubblicazione mondiale di Heart of the Cave, cd di musica rock-folk scritto e registrato interamente nelle grotte di Osimo, – fa sapere una nota stampa dell’Asso che gestisce l’evento – la cult band americana artefice, The orphan brigade, torna ad Osimo. L’album, il cui titolo, oltre a rispecchiare il luogo effettivo del suo concepimento, si riferisce simbolicamente alla ricerca introspettiva alla scoperta del vero sé di cui la grotta è archetipo, racchiude tredici canzoni su Osimo, i suoi sotterranei, la sua storia, la sua magia. In Heart of The Cave, Osimo diviene paradigma di ogni cittadina marchigiana e italiana e la musica, linguaggio universale che unisce persone e popoli a prescindere dalla razza, dall’educazione, dalla fede e dalle distanze geografiche, si rende opportunità straordinaria di conoscenza e promozione turistica, di unione e profonda condivisione culturale tra Paesi. Mercoledì 15 novembre straordinariamente sarà possibile visitare le grotte di Osimo accompagnati dagli Orphan Brigade. Il tour, esclusivo e a numero chiuso, è su prenotazione: (pomodorimusic@gmail.com)”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X