facebook rss

Fincantieri, Viking firma
per altre quattro navi

CANTIERE – Esecutivi i contratti per la settima e l'ottava unità della flotta Ocean Cruises, esercitata l'opzione per la nona e la decima nave da crociera. Quattro delle cinque navi della compagnia norvegese sono state realizzate ad Ancona, che potrebbe ottenere nuove commesse
domenica 17 Dicembre 2017 - Ore 13:09
Print Friendly, PDF & Email

Viking Orion, la quinta nave della compagnia Viking Ocean Cruises in lavorazione nello stabilimento Fincantieri di Ancona

 

Viking Ocean Cruises firma per altre due navi ed esercita l’opzione per altre due, arrivando ad una flotta totale di 10 navi da crociera commissionate a Fincantieri. Ancona può sperare di ricevere nuove commesse. Attualmente l’arsenale dorico è impegnato fino al 2020 per realizzare la quinta Viking, la Orion, varata lo scorso settembre, e poi ancora una sesta imbarcazione da crociera per la compagnia norvegese. Con il contratto sottoscritto sabato a Trieste, la flotta Viking arriverà perciò a 10 navi. La Orion sarà consegnata nel 2018, quindi sono previste altre due consegne nel 2019 e nel 2021, ancora due navi nel 2022 e una nel 2023. La prima della serie, “Viking Star”, realizzata nel cantiere di Marghera, ha preso il mare nel marzo 2015, la seconda, la terza e la quarta, “Viking Sea”, “Viking Sky”, “Viking Sun” costruite dal cantiere di Ancona, sono state consegnate rispettivamente nel marzo 2016, gennaio 2017 e settembre 2017. L’arsenale dorico può quindi ragionevolmente sperare che la produzione delle Viking continuerà ancora oltre il 2020, viste anche le parole di elogio e ringraziamento espresse dall’ad Fincantieri Giuseppe Bono e dal presidente di Viking Ocean Cruises Torstein Hagen nei confronti del lavoro svolto dallo stabilimento di Ancona.

Fincantieri vara la quinta Viking Bono: «Cantiere di Ancona destinato ad ampliarsi» (Video)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X