facebook rss

Avvistata la ragazza
fuggita dalla comunità:
«Sto bene, voglio tornare a casa»

FABRIANO - Ha telefonato ai carabinieri rassicurandoli e dicendo di volersi imbarcare per la Sardegna. Era stata ritrovata ieri sera da una coppia nei pressi di San Romualdo. Di lei si erano perse le tracce da Natale, da quando si era allontana dalla comunità di recupero dalle dipendenze di Poggio San Romualdo
mercoledì 27 Dicembre 2017 - Ore 12:40
Print Friendly, PDF & Email

La comunità di recupero di Poggio San Romualdo

 

di Sara Bonfili

E’ stata ritrovata da una coppia di fabrianesi la ragazza scomparsa a Fabriano di cui non si avevano notizie dal giorno di Natale, dalla data in cui aveva abbandonato la comunità di recupero di Poggio San Romualdo. E’ successo ieri nel tardo pomeriggio, e stamattina la donna ha avvisato i carabinieri manifestando la volontà di tornarsene a casa, dalla propria famiglia, a Sassari. Avevano denunciato l’allontanamento della trentaquattrenne gli operatori della comunità per la cura delle dipendenze di Poggio San Romualdo, il 25 dicembre, da quando cioè si era allontanata. La ragazza, di origini sarde, era ospite della struttura non convenzionata con il servizio sanitario, dove si curano le dipendenze da farmaci, droghe, alcol, e dipendenze psicologiche, in cui si era recata su input dei familiare. Aveva accettato il programma di recupero dalle dipendenze, ma nel suo percorso ad un certo punto ha deciso di allontanarsi volontariamente e tornarsene a Sassari. Ha comunicato la  sua decisione agli operatori della struttura che avevano segnalato  l’allontanamento alle forze dell’ordine. Nella notte tra il 25 dicembre e il 26 dicembre e durante tutta la giornata del 26 dicembre sono entrati in azione i carabinieri, i vigili del fuoco e la protezione civile, con grande ansia per le sorti della ragazza. C’era il infatti timore che la donna si fosse nascosta in strada, o rimasta in qualche anfratto di montagna e non avesse retto alle temperature rigide della notte, a 900 metri sul livello del mare. La località più vicina a Poggio San Romualdo è Albacina, altra frazione, che dista circa 9 km. E’ un tratto di montagna che sarebbe stato difficile da compiere a piedi. Dunque le ricerche attivate e i testimoni ascoltati, tra la gente che era scesa a piedi da quella località, non avevano dato riscontri fino a ieri. In tarda serata, l’ultima segnalazione: dei ragazzi di Fabriano si sono rivolti ai carabinieri riferendo di aver trovato la ragazza a piedi che aveva chiesto loro aiuto e le avevano dato un passaggio fino alla città, lasciandola nella zona del centro commerciale Gentile. La donna aveva detto loro che si era allontanata volontariamente con l’obiettivo di tornarsene a casa. La ragazza ha contattato quindi stamani i carabinieiri della compagnia di Fabriano, annunciando questa volontà e tranquillizzando i familiari, le persone che avevano temuto per lei e gli operatori della comunità di Poggio San Romualdo.

Fugge dalla comunità, terminate le ricerche della 34enne sui monti: si è allontanata in treno dalla città

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X