facebook rss

Gianmario Strappati
solista dell’Orchestra
sinfonica del Kazakistan

CASTELFIDARDO – Il musicista fidardense ha concluso il suo tour natalizio con il complesso kazako della Chiesa della Madonna de la Salette di Avellino
martedì 9 Gennaio 2018 - Ore 10:27
Print Friendly, PDF & Email

 

Domenica 7 Gennaio nella splendida cornice della Chiesa della Madonna de la Salette di Avellino si è concluso il ‘tour natalizio’ del musicista fidardense Gianmario Strappati, accompagnato dalla grande Orchestra Sinfonica Nazionale di Pavlodar (Kazakistan). La tourneè italiana dell’orchestra kazaka è stata organizzata dal Mo Leonardo Quadrini con la collaborazione dei maestri Massimo Testa e Bolat Rachimzhanov , direttori dei concerti tenuti dal solista Gianmario Strappati a Pomigliano D’Arco, Agerola, Napoli e Avellino. Un programma di grande successo quello proposto dalla grande orchestra Kazaka che ha spaziato dalle più belle pagine di Strauss, Rossini, Verdi, Monti, Korsakov ecc. Applauditissimi i brani virtuosistici per tuba e orchestra eseguiti dal tubista Gianmario Strappati. Il pubblico sempre numeroso ha riservato al solista di tuba e alla grande orchestra sinfonica del Kazakistan calorosi applausi e innumerevoli richieste di bis.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X