facebook rss

La Form inaugura
la stagione al Gentile
con Hubert Soudant

FABRIANO - Sabato il primo concerto con la partecipazione straordinaria del grande direttore. Cinque date tra grandi sinfonie, il jazz e le musiche pop per una stagione che accontenta tutti i gusti
giovedì 11 Gennaio 2018 - Ore 11:57
Print Friendly, PDF & Email

La FORM

La Form inaugura la stagione uffciale con cinque grandi concerti sinfonici al Teatro Gentile. La stagione è realizzata in collaborazione con il Comune di Fabriano e con il patrocinio della Fondazione Carifac. Un viaggio di cinque mesi dal Classicismo al Romanticismo e al primo Novecento con interessanti escursioni nel mondo del jazz e del pop.
Coinvolti interpreti di fama mondiale, come il direttore d’orchestra Hubert Soudant e il violinista Stefan Milenkovich, affiancati da artisti dalla consolidata carriera in ambito nazionale ed internazionale. Si apre il 20 gennaio alle 21 con l’Hubert Soudant Series: Mendelssohn 5. In programma musiche di L. van Beethoven, Leonora, Ouverture n. 3. in do magg., op. 72a, F. J. Haydn, Concerto per tromba e orchestra in mi bemolle magg., Hob. VIIe:1;  F. Mendelssohn, Sinfonia n. 5 in re min., op. 107 “Riforma”.Solista alla tromba Marco Braito, con il Direttore Hubert Soudant. Si replica il 4 febbraio alle 17 con il Progetto Mahler, con la Sinfonia numero 9 in re magg. (trascrizione per orchestra da camera di Klaus Simon, e direttore Manlio Benzi). Il 24 febbraio alle 21.00 di nuovo Hubert Soudant dirige  la Sinfonia n. 5 in si bemolle magg., D. 485 di F. Schubert  e la Sinfonia n. 4 in si bemolle magg., op. 60 di L. van Beethoven.  Il 7 aprile 2018, alle ore 21 La Colours Jazz Orchestra affianca la Filarmonica marchigiana in collaborazione con Marche Jazz Network, con la direzione e gli arrangiamenti di Massimo Morganti.  Il 4 maggio, alle 21 le musiche di Bach, Mozart, Paganini, Saint-Saëns, Ravel, Freddy Mercury sono interpretate dal violino di Stefan Milenkovich.

La campagna abbonamenti è aperta per i rinnovi al Botteghino del Teatro Gentile, dalle  16 alle 20, tel. 0732 3644. Dal 15 gennaio possono essere sottoscritti i nuovi abbonamenti.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X