facebook rss

Porto abusivo d’armi e tentato
furto: nei guai un 24enne

FABRIANO - Sorpreso dalla polizia mentre cercava di entrare dinotte nell’ex Università di Fabriano, in via Veneto. Aveva con sé un'ascia lunga circa 35 centimetri. Il ragazzo, di Fabriano, con precedenti specifici, è stato denunciato per tentato furto e porto d'armi abusivo
venerdì 12 Gennaio 2018 - Ore 12:16
Print Friendly, PDF & Email

Tentava di rubare alla ex Università il 24enne denunciato dalla Polizia di Fabriano. Il fatto è stato segnalato da un cittadino che ha visto movimenti sospetti, ieri sera intorno alle 21. L’intervento dei  poliziotti del commissariato diretti da Sandro Tommasi ha sventato il furto  nei locali dell’ex Università di Fabriano, in via Veneto. Il giovane, con un cappuccio in testa per non farsi riconoscere, è stato sorpreso dalla pattuglia mentre cercava di rompere il lucchetto del cancello dell’ex ateneo della città della carta, ormai chiuso da un paio d’anni. La polizia ritiene che stesse tentando di inetrare per poi raggiungere il cortile laterale, privo di luci, e forzare una finestra per entrare nei locali. Aveva in mano due grosse chiavi inglesi. Nella tasca grande del giacchetto aveva anche un’ascia lunga circa 35 centimetri. E’ stato denunciato.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X