facebook rss

Getta la cenere del caminetto
nel sacco dei rifiuti
e va a fuoco la spazzatura

FABRIANO - I vigili del fuoco sono intervenuti per contenere e sedare l'incendio divampato sul terrazzo di una abitazione in via Romualdo Castelli, nella zona residenziale della città. Solo tanta paura per fortuna e un danno a contatore del gas
venerdì 19 Gennaio 2018 - Ore 10:06
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

Un gesto fatto inconsapevolmente e magari frutto di un’abitudine: buttare la cenere del caminetto tra i rifiuti. Ma il rischio è che brucino, alimentando un vero fuoco in casa. E’ quando infatti accaduto in un appartamento al secondo piano di via Castelli, dove ieri è divampato un incendio domestico che ha spaventato i proprietari. I Vigili del Fuoco di Fabriano sono intervenuti immediatamente dopo la telefonata, arrivata intorno alle 11 di ieri, giovedì 18 gennaio, quando l’abitante della casa ha segnalato che il proprio cestino della spazzatura stava bruciando. I Vigili hanno spento le fiamme che erano arrivate fino al contatore del gas, situato sul terrazzo, e messo in sicurezza il locale. Tanta paura ma nessun danno importante a cose o persone.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X