facebook rss

Conerobus, attivate le navette
Sospesi i collegamenti con
Poggio e Montacuto

Print Friendly, PDF & Email

Un bus con le catene montate

 

Emergenza neve, disagi per la circolazione dei bus nelle linee urbane ed extraurbane. Irraggiungibili le frazioni del Poggio e di Montacuto. Attivate le navette ad Ancona per garantire i principali spostamenti. Le linee urbane ed extraurbane di Conerobus in circolazione da questa mattina, quando ancora le strade erano sgombre da neve, stanno rientrando in deposito e nei punti di intervento di piazza Cavour e piazza Ugo Bassi, nel capoluogo, di Jesi, Marina di Montemarciano e Osimo, in provincia, per il montaggio della catene. Nel frattempo l’azienda si è attivata per garantire al meglio gli spostamenti lungo le principali direttrici. Per quanto riguarda il trasporto urbano, Conerobus ha impiegato una serie di navette dotate di catene per assicurare i collegamenti con le frazioni, con Pietralacroce, con il Pinocchio e Posatora, oltre che il servizio di trasporto pubblico in centro e nel quartiere del Piano. Garantito con due linee anche il collegamento con l’ospedale regionale di Torrette. Per impraticabilità delle strade sono stati momentaneamente sospesi i collegamenti con Montacuto e con il Poggio. La maggior parte delle linee urbane di Jesi e dei collegamenti extraurbani circola regolarmente, seppur con ritardo. A causa delle condizioni meteorologiche avverse, in peggioramento, nelle prossime ore potrebbero verificarsi ulteriori ritardi e limitazioni di percorso. Per tutti gli aggiornamenti è possibile consultare il sito di Conerobus.

(foto Giusy Marinelli)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X