facebook rss

Furti, molestie e droga:
in sette nel mirino della polizia

ANCONA - Incessanti i controlli operati dalla questura nelle ultime 48 ore per tenere d'occhio tutto il territorio. Se a Torrette sono stati beccati dei fumatori di "erba" e un clochard attivo nei pressi dell'ospedale, a Passo Varano è stato fermato un 44enne sorpreso a rubare dai veicoli in sosta
Print Friendly, PDF & Email

I controlli della polizia

 

Sette denunce a piede libero, quasi 300 veicoli controllati e 3 stranieri espulsi. Sono i numeri che contraddistinguono i controlli eseguiti dalle Volanti della questura nella ultime 48 ore per prevenire e reprimere ogni tipo di reato. Nei guai sono finiti un ladro, un clochard, dei fumatori di marijuana e  un africano che intralciava la circolazione del traffico chiedendo l’elemosina. Ieri pomeriggio quattro giovani anconetani sono stati pizzicati a Torrette, nei pressi del centro commerciale di via Conca, mentre fumavano marijuana. In totale gli agenti hanno sequestrato 6 grammi di “erba” che i quattro stavano consumando “al posto del tè”, in una mezza specie di salottino della struttura. Sempre a Torrette, un romeno di 30 anni, conosciuto per dei furti avvenuti all’interno dell’ospedale e per un’elemosina molesta, è stato denunciato per l’inottemperanza al foglio di via da Ancona. Un 24enne del Gambia, regolare con il permesso di soggiorno, è stato intercettato in via XXV aprile mentre creava intralcio alla circolazione, chiedendo qualche spiccio agli automobilisti. L’uomo è stato denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale. A Passo Varano, sempre ieri pomeriggio, un chiaravallese di 44 anni è stato bloccato e denunciato dopo aver commesso un paio di furti su auto in sosta nel corso dei quali aveva rubato catene da neve, cavetti carica batterie per cellulari e tre bottiglie di liquore. In totale, in questi giorni di controlli, gli Agenti hanno anche proceduto al controllo di 33 soggetti sottoposti a sorveglianza, 290 veicoli di cui 157 con sistema Mercurio, e accompagnato in Centri di Identificazione ed Esplusione 3 persone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X