facebook rss

Cento persone controllate
dalla polizia nel weekend,
stretta su alcol e velocità

FABRIANO - Sono state elevate 169 euro di contravvenzione per una carta di circolazione scaduta a un sessantenne, e per eccesso di velocità che oltre alla multa ha decurtato 5 punti dalla patente a un trentenne.
lunedì 19 Marzo 2018 - Ore 14:55
Print Friendly, PDF & Email

Agenti del Commissariato di Fabriano impegnati in servizi mirati, in divisa e in borghese, per la prevenzione di spaccio, guida in stato di ebbrezza ed eccesso di velocità. Durante le pattuglie dello scorso finesettimana, sono passate al terminale della polizia più di 70 auto e sono state controllate circa 100 persone.  In pieno giorno, in via Dante Alighieri è stata ritirata la carta di circolazione a un 60enne del posto in quanto la revisione era scaduta da circa un anno fa. L’uomo non si era accorto che non l’aveva effettuata. I poliziotti hanno annotato sul documento di circolazione che il veicolo era sospeso dalla circolazione fino all’effettuazione della revisione. Il conducente è stato contravvenzionato per 169 euro a titolo di pagamento in misura ridotta ed è stato avvertito che, nel caso in cui si circoli con un veicolo sospeso dalla circolazione in attesa dell’esito della  revisione,  si  applica  la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da  euro  1.941  a euro 7.767 e la sanzione amministrativa accessoria  del  fermo amministrativo  del  veicolo   per   novanta   giorni. E’ stata elevata anche una sanzione in orario notturno, questa volta nei confronti di trentenne, sempre residente a Fabriano. Circolava in località Rocchetta a 100 km all’ora, su strada a limite è 50 all’ora. All’utente della stradaè stato spiegato in quali condizioni si deve moderare la velocità, ed ha riconosciuto la propria cattiva condotta di guida. Per lui  una sanzione amministrativa e decurtazione di 5 punti di patente.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X