facebook rss

Telefonino alla guida,
multa e 5 punti via dalla patente

FABRIANO - Arriva la stretta della polizia contro l'uso del telefono cellulare alla guida, che provoca disattenzione ed errori, che possono rivelarsi anche fatali. Un trentacinquenne è stato multato per 161 euro con la decurtazione di 5 punti dalla patente di guida
Print Friendly, PDF & Email

Oltre 90 autovetture controllate dagli uomini del Commissariato di Fabriano. Pattuglie sia in borghese che in divisa per identificare circa 150 persone. Elevate anche contravvenzioni per il mancato rispetto del Codice della Strada. Tra queste, anche per il tanto temuto fenomeno della guida con il telefonino. Sono tante le persone che si mettono alla guida utilizzando il telefonino senza auricolari né vivavoce. Tra queste un 35enne di Fabriano è stato fermato mentre circolava con la sua utilitaria in via Don Minzoni. Non si era fermato nonostante la Volante che lo seguiva, cercava di intimargli l’alt sia avvalendosi del clacson che dei lampeggianti. L’automobilista, evidentemente non accorgendosi di avere una pattuglia della Polizia alle spalle, ha continuato la sua conversazione al cellulare. Seppur in primo momento ha provato a giustificarsi che “aveva solo risposto ad una chiamata”, visto che gli agenti gli hanno rappresentato che era da centinaia di metri che lo stavano seguendo e monitorando, ha ammesso le proprie responsabilità ed è stato contravvenzionato per la violazione dell’articolo 173 del Codice della Strada, che prevede una sanzione di 161 euro con pagamento in misura ridotta ed una decurtazione di 5 punti della patente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X