facebook rss

Ventennale del Parco
e Premio nazionale
“Un Libro per l’Ambiente”

FABRIANO - Il premio “Un Libro per l’Ambiente” sostiene l'editoria a tematica ambientale e scientifica in Italia. Venerdì 25 maggio alle ore 16.30 presso il Loggiato di S. Francesco laboratori sulla carta realizzati dal circolo Legambiente “Il Pettirosso” di Tolentino. Tutto nell'ambito del Ventennale del Parco
Print Friendly, PDF & Email

L’oratorio della carità

In occasione del ventennale del Parco Naturale Gola della Rossa e di Frasassi e della “Giornata Europea dei Parchi”, nell’Oratorio della Carità a Fabriano (AN), si svolge la tre giorni intitolata “Festeggiamo i vent’anni del Parco e del Premio nazionale “Un Libro per l’Ambiente”, iniziata ieri, con l’incontro “Il ruolo dell’editoria scientifica nella letteratura per ragazzi”, nell’ambito del Premio Nazionale “Un Libro per l’Ambiente”, che è giunto alla sua ventesima edizione, promosso da Legambiente in collaborazione con il Parco. All’incontro di ieri all’Oratorio della carità di Fabriano sono intervenuti il sindaco di Fabriano Santarelli, Massimiliano Scotti direttore del Parco Gola della Rossa e di Frasassi, Vanessa Pallucchi vice presidente di Scuola e Formazione, Francesca Pulcini presidente regionale di Legambiente Marche, Tito Vezio Viola responsabile scientifico del Premio e la prof.ssa Maria Luisa Cimetta docente di scienze e matematica da sempre sostenitrice del Premio.

Stamattina l’evento finale del Premio Nazionale “Un libro per l’ambente”, il concorso promosso da Legambiente e La Nuova Ecologia allo scopo di valorizzare l’editoria per ragazzi su tematiche ambientali, in cui si nomineranno i vincitori dei testi più votati dalla giuria di studenti. Premiati il miglior testo di divulgazione scientifica, narrativa, e il miglior testo illustrato.

Infine venerdì 25, a partire dalle ore 16.30, presso il Loggiato di S. Francesco, si svolgeranno i laboratori sulla carta realizzati dal circolo Legambiente “Il Pettirosso” di Tolentino.

“In questi vent’anni il concorso Un Libro per l’Ambiente è diventato un laboratorio di osservazione e crescita della cultura scientifica ambientale dei giovani e ha assunto sempre più importanza nella diffusione delle tematiche legate all’ambiente.”– hanno dichiarato Vanessa Pallucchi e Marcella Cuomo, rispettivamente Vice Presidente Nazionale di Legambiente e coordinatrice del progetto nelle Marche – “L’evento finale, inoltre, ha assunto quest’anno ancora più significato considerando che è stato inserito all’interno dei festeggiamenti del ventennale del Parco, sottolineando così proprio il valore dell’educazione ambientale e dell’investimento sulla costruzione di una nuova consapevolezza a partire dei più giovani”.
Il Premio è stato realizzato grazie al sostegno dell’Ente Parco Gola della Rossa, del comune di Pedaso, della biblioteca di Falconara e del CEA di Pesaro “Casa delle Vigne”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X