facebook rss

Chiaravalle Celtic Feast:
il Parco Primo Maggio
per tre giorni sarà un villaggio celtico

EVENTI- Seconda edizione da venerdì a domenica, del festival dedicato alla ricerca storico-culturale, feste e spettacoli a tema
Print Friendly, PDF & Email

Seconda edizione del Chiaravalle Celtic Feast che si svolgerà da venerdì 1 a domenica 3 giugno nell’area del Parco Primo Maggio, che per l’occasione sarà trasformato in un villaggio celtico. 

La collaborazione tra Clan Torc Na Moire e l’associazione culturale l’Antico Olmo hanno permesso questa complessa rappresentazione storica all’interno del Parco Naturalistico. Il villaggio infatti disporrà di diversi settori, ognuno adibito ai vari aspetti della vita celtica: guerra, con combattimenti, allenamenti e fasi preparatorie; vita sociale (artigiani e commercianti); salute del corpo, con massaggi shiatsu e medicina naturale (attraverso rune, essenze floreali e alberi sacri) e infine il settore dedicato allo spirito, con un druido che mostrerà gli ambienti sacri e spiegherà le principali cerimonie religiose.

Daniele Bicego, suonatore e costruttore di cornamuse

Ma questa ricostruzione non sarà l’unica attrattiva dell’evento. Venerdì 1 giugno alle 17:30 la Dott.ssa Nicoletta Frapiccini, direttrice del Museo Archeologico delle Marche, illustrerà gli scavi effettuati e i reperti rinvenuti nelle tombe celtiche di Filottrano e Osimo. Il giorno seguente ci sarà un esclusivo workshop di Uilleann Pipes, tenuto da Daniele Bicego, durante il quale gli strumenti di cui si parlerà saranno anche suonati, così da rendere al pubblico un’esperienza più completa possibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X