facebook rss

Maturità, conto alla rovescia per gli esami:
oltre 4mila candidati nell’Anconetano

I NUMERI - Saranno 3.979 studenti interni e 103 esterni che affronteranno le prove dell'esame di Stato a partire dal prossimo 20 giugno
Print Friendly, PDF & Email

Studenti alla maturità (Foto d’archivio)

 

Saranno oltre 4000  i “maturandi” delle scuole della provincia di Ancona, 3.979 interni e 103 esterni che affronteranno le prove dell’esame di Stato a partire dal prossimo 20 giugno, data del primo scritto di Italiano. Gli esami vedranno impegnati oltre agli esaminandi di 214 classi, numero che non si discosta molto da quello dell’anno scorso, anche 107 presidenti nominati e 359 commissari in 108 commissioni.

In tutta la regione sono 13.694 gli alunni e alunne coinvolti, 13.297 interni e 327 esterni, con un picco per la città di Ancona che vede il maggior numero di candidati, nelle province di Ascoli Piceno e Fermo i maturandi sono in tutto 3.532, nel Maceratese 3.052, a Pesaro Urbino 2.958. Sono 678 le classi complessivamente coinvolte, tra istituti statali e paritari, in tutta la regione, e 341 le commissioni operanti; 337 i presidenti e 1.168 i commissari nominati dal sistema informativo del Ministero alla data del 4 giugno scorso. Lo rende noto l’Ufficio scolastico regionale che evidenzia anche come ci siano in totale circa 600 interni in più e una lieve flessione dei privatisti. Intanto gli uffici dell’Usr (ufficio scolastico regionale) si stanno organizzando per gestire l’emergenza delle eventuali possibili rinunce dei dirigenti e docenti nominati nelle commissioni in modo che tutte siano complete il giorno di inizio degli esami.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X