facebook rss

Oltre 12 ore di scrutinio per
il seggio delle Buonarroti

VOTO – Ultima sezione mancante all'appello per i risultati definitivi, le schede portate in Comune dopo un pasticcio dovuto dal voto disgiunto
Print Friendly, PDF & Email

Seggi chiusi alle 23 di domenica notte e subito via allo scrutinio, ma alle 12 di lunedì mattina ancora il dato delle elezioni comunali di Ancona non è definitivo. A mancare all’appello sono le schede del seggio 79 allestito alla scuola media Buonarroti di via Lanzi. Sembra che il problema nel conteggio delle schede sia dovuto ad un errore dovuto ad un voto disgiunto, che avrebbe mandato nel pallone gli scrutatori. Dopo un primo intervento della Prefettura, le schede sono state trasferite in Comune per il riconteggio e ora si attende il risultato definitivo della centesima sezione. Voto disgiunto e preferenze per i candidati al Consiglio comunale hanno provocato più di un problema agli scrutatori, tanti poi i presidenti di seggio alla loro prima esperienza, circa una ventina. Questa mattina alle 8 erano ancora tre le sezioni mancanti all’appello.

Mancinelli si ferma a tre punti dalla vittoria, Tombolini lancia il contratto di governo per il ribaltone al ballottaggio

Mancinelli si ferma a tre punti dalla vittoria, Tombolini lancia il contratto di governo per il ribaltone al ballottaggio

Ancona alla sfida elettorale: affluenza a picco al 54,6%

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X