facebook rss

Maltempo e grandine
auto danneggiate e danni a Jesi

MALTEMPO - La forte grandinata nel primo pomeriggio di oggi ha causato disagi e danni in città e in Vallesina. Impressionanti le foto postate sul web dei chicchi di grandine grandi come palle da tennis, che hanno causato danni alle vetture parcheggiate.
martedì 12 giugno 2018 - Ore 19:51
Print Friendly, PDF & Email

Chicchi di grandine raccolti a Jesi.

Chicchi di grandine grossi come palle da tennis e raffiche di vento forte che hanno divelto tettoie e abbattuto rami causando danni a strutture, abitazioni e vetture. Sono stati minuti di inferno nel primo pomeriggio di oggi, quando il maltempo si è abbattuto in città con pioggia, grandine e forte vento.
Numerose le chiamate al 115 e alla Polizia municipale per i danni causati dal vento: un grosso ramo di quercia, spaccatosi per il vento, è finito su una Rover in sosta nel parcheggio di un supermercato di via Gorgolungo, distruggendone il parabrezza. Lievi danni anche alle altre due macchine posteggiate vicino. Un’altra auto è stata danneggiata a Monsano per la grandine, mentre una terza auto, in via Anconetani a Jesi, è rimasta danneggiata nel tettino panoramico, dopo essere stata colpita da un ramo caduto.
Attimi di panico verso le 14,30 anche in via del Prato, nei pressi della parrocchia di San Sebastiano, per la copertura di una struttura letteralmente divelta dal vento e volata via. La copertura è andata a finire sulla pista ciclabile che si trova nelle vicinanze, nessuno per fortuna è rimasto ferito. Sul posto una squadra dei vigili del fuoco di Jesi. I disagi e la paura per questa ondata di maltempo, durata pochi minuti ma con ingenti danni, sono rimbalzati sui social con tanto di foto della grandine.

La vettura danneggiata in via Gorgolungo dalla caduta del ramo.

Pomeriggio di grandine e pioggia nell’entroterra: bruciano contati elettrici

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X