facebook rss

Belvedere in lutto
per la scomparsa
del commendator Uccellini

BELVEDERE OSTRENSE - Si è spento questa mattina alle 4 il dottor Leopoldo Uccellini, imprenditore, Cavaliere di Gran Croce e commendatore di San Gregorio Magno in Vaticano. Aveva 88 anni.
Print Friendly, PDF & Email

Il Cav. Leopoldo Uccellini.

Si è spento questa mattina alle 4 il dottor Leopoldo Uccellini, imprenditore, Cavaliere di Gran Croce e commendatore di San Gregorio Magno in Vaticano. Aveva 88 anni. Personaggio molto noto e apprezzato a Belvedere Ostrense dove abitava e dove aveva fondato la sua attività, Uccellini Group, è sempre stato molto vicino al paese. Oggi ne da il triste annuncio proprio il sindaco Riccardo Piccioni, esprimendo il cordoglio di tutta la comunità. “Appresa la notizia della scomparsa del cav. dott. Leopoldo Uccellini – si legge nella nota – a nome di tutta l’Amministrazione Comunale e della comunità intera esprime ai familiari il più profondo cordoglio. Il dott. Uccellini, imprenditore e presidente della Uccellini Group, è sempre stato vicino al paese dove ha scelto di risiedere e  prodigandosi sempre come generoso benefattore per tutta la comunità“. Con la Fondazione Uccellini-Amurri, onlus  creata insieme alla moglie Graziella, ha finanziato importanti attività sociali, culturali e non solo. Nel 2014 aveva interamente finanziato l’ampliamento della nuova ala della Casa di Riposo di Belvedere, che ha permesso di implementare il numero degli ospiti di 16 unità, arrivando così ad accoglierne ben 58. Proprio la Casa di Riposo, sotto la sua presidenza (è stato presidente della Fondazione Verri Bernabucci – Uccellini Amurri che gestisce la residenza protetta dal 1999), è cresciuta e si è consolidata diventando oggi un vero fiore all’occhiello per tutta la comunità. “Esprimo ai familiari del dott. Uccellini il cordoglio mio personale ma anche di tutta l’Amministrazione  Comunale e della comunità Belvedereseafferma il sindaco professor Riccardo Piccioniricordo il cav. Uccellini come un uomo generoso, molto legato al suo paese, con il quale è stato possibile intraprendere un percorso pluriennale basato sulle reciproche fiducia e stima che ritengo abbiano portato tanti benefici a tutta la comunità”.
La camera ardente sarà aperta a partire da domani mattina, domenica, presso la chiesa del Palazzo Uccellini-Amurri a Belvedere Ostrense. Le esequie si terranno invece lunedì alle ore 17 nella chiesa parrocchiale. Seguirà poi la tumulazione della salma nella cappella di famiglia presso il cimitero cittadino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X