facebook rss

Al via la sesta edizione
di Ventimilarighesottoimari in Giallo
Ospiti De Cataldo e Guccini

SENIGALLIA - Tra gli ospiti anche Macchiavelli, Guccini, Hedl, Robecchi, Pulixi. Gran finale domenica 26 agosto con il direttore de “L’Espresso” Marco Damilano
Print Friendly, PDF & Email

 

Dal 19 al 26 agosto torna Ventimilaarighesottoimari in Giallo, il Festival senigalliese del noir e del giallo civile con il meglio del panorama letterario nazionale. Un’edizione, la sesta, più ricca che mai, promossa come sempre dal Comune di Senigallia in collaborazione con la Fondazione Rosellini per la letteratura popolare.  Si inizia domenica 19, alle ore 18,30 nell’Angolo Giallo di via Cavour, dove sarà presentato il nuovo scaffale nella Camera Gialla dedicato al noir italiano, lo spazio allestito a Senigallia dalla Fondazione Rosellini per la letteratura popolare che raccoglie tutti i libri gialli pubblicati in lingua italiana, con molte illustrazioni originali. Adriano Rosellini, presidente della Fondazione, e lo scrittore Loriano Macchiavelli converseranno sulle caratteristiche del giallo made in Italy. Alle ore 19,15, nella sala conferenze di Palazzetto Baviera, si terrà la presentazione del libro di Giovanni Fasanella, “Il puzzle Moro”, in cui l’autore, sulla base di documenti inglesi e americani desecretati, propone nuove verità sull’assassinio del leader democristiano. Alle ore 21,30, in piazza Garibaldi, incontro con il grande cantautore Francesco Guccini e uno dei padri del fondatori del giallo italiano Loriano Macchiavelli, che con il loro ultimo lavoro scritto a quattro mani, “Il tempo degli elfi”, confermano la loro felice collaborazione artistica. Appuntamento con Giancarlo De Cataldo lunedì 20 alle ore 21,30, alla Rotonda a Mare. Presenterà il suo “L’agente del caos”, un’opera avvincente ispirata alla vita di Jay Dark, agente provocatore americano la cui missione era inondare di droga i movimenti rivoluzionari degli anni sessanta e settanta. Domenica 26 agosto il gran finale. La giornata inizierà alla ore 18,30 all’Angolo Giallo con una conferenza dedicata alla foto di Robert Doisneau, “Le Baiser de l’Hotel de Ville”. Alle ore 19,15, a Palazzetto Baviera, sarà la volta di Giorgio Pulixi, che presenterà “Lo stupore della notte”. A chiudere il Festival, infine, sarà un ospite davvero d’eccezione: alle ore 21,30, al teatro La Fenice, il direttore del “L’Espresso” Marco Damilano, intervistato dal direttore artistico del Festival Paolo Mirti, presenterà il suo ultimo libro, “Un atomo di verità”, ripercorrendo da vicino tutti i passaggi del sequestro di Aldo Moro e del dramma nazionale segnato dal quel tragico evento.

Tutti gli incontri inseriti nel programma sono ad ingresso gratuito. In caso di maltempo tutti gli incontri programmati nell’Angolo Giallo si svolgeranno presso l’Auditorium San Rocco in Piazza Garibaldi.

Per maggiori informazioni sul sito sito www.feelsenigallia.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X