facebook rss

Maltempo: vento, pioggia
e un fulmine incendia un pino

ANCONA - Dopo i temporali di oggi pomeriggio i vigili del fuoco al lavoro in diverse città della provincia per tamponare l'emergenza rami caduti e allagamento. In un giardino privato di via Paradiso, a Jesi, verso le 15, una saetta è caduta su un albero in un giardino privato appiccando le fiamme sulla chioma
sabato 25 agosto 2018 - Ore 17:15
Print Friendly, PDF & Email

(foto d’archivio)

Pioggia, allagamenti e un fulmine caduto in un giardino privato di Jesi che ha incendiato la chioma di un pino. Il maltempo, annunciato dall’allerta meteo della Protezione civile regionale, non si è fatto attendere oggi pomeriggio  un po’ in tutte le principali città della provincia di Ancona. I disagi maggiori sono stati avvertiti in Vallesina, Verso le 15, i vigili del fuoco di Jesi sono accorsi in via Paradiso per domare l’incendio divampato su un albero, un pino, dopo la caduta del fulmine nel quartiere residenziale alle porte della città. Qualche allagamento è stato segnalato anche a Castelbellino mentre nelle altre località le raffiche di vento hanno fatto cadere rami sulla sede stradale, La Protezione civile regionale ha diramato un nuovo avviso di condizioni meteo avverse per vento e mare valido su tutte le Marche valido fino a domani, domenica 26 agosto. Il transito di un fronte freddo nella giornata di domenica 26 determinerà un repentino rinforzo dei venti settentrionali lungo la fascia costiera con aumento del moto ondoso. A partire dalla tarda mattinata l’avviso prevede venti provenienti da nord-ovest con velocità media di vento teso e raffiche fino a burrasca. Il mare, inizialmente poco mosso, dalla tarda mattinata subirà un rapido aumento del moto ondoso fino a molto mosso con onda proveniente da nord-ovest. Previsti anche nuovi temporali.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X