facebook rss

Festival del Dialetto di Varano,
vincono i pesaresi
della Compagnia del Gallo

ANCONA - Si è conclusa ieri sera la 44esima edizione della kermesse con la premiazione dei vincitori. Sul podio anche la Compagnia Teatro dei Picari di Macerata e la Compagnia Teatro Totò di Pollenza
Print Friendly, PDF & Email

Una scena dal festival

 

Dopo 11 serate piene di allegria e comicità, ma anche di musica, cultura, buona cucina e simpatia, si è conclusa la 44esima edizione del Festival del Dialetto di Varano. Ieri sera, prima dell’ultima rappresentazione fuori concorso del Focolare di Loreto, sono stati consegnati i premi della rassegna di quest’anno. La giuria, composta da Mario Cacciani, Stefania Pancioni, Marisa Squartini, Roberto Cardinali e presieduta dal direttore artistico Orietta De Grandis, ha assegnato il primo premio alla Compagnia Del Gallo di Pesaro- Petriano per la commedia “Questa do’ la mett?”. Al secondo posto la Compagnia Teatro dei Picari di Macerata con “Chi la vo’ se la pija”; al terzo la Compagnia Teatro Totò di Pollenza con “Ogghy a me…domà pure”. Il premio della giuria popolare (il pubblico) invece è andato ala Nuova di Belmonte Piceno con “Li parendi de Roma”. Miglior attore protagonista Paolo Cioppi e Claudio Marini della Compagnia del Gallo, miglior attrice protagonista Laura Nocelli del Teatro dei Picari di Macerata, migliore regia Gigi Santi e Scilla Sticchi del Teatro dei Picari che si è vista premiare anche Michele Calamanti e Jessica Montecchiari come migliori caretteristi non protagonista. Miglior giovane Diego Casali del Sipario di Jesi, migliore giovane Emma Bellagamba della Compagnia Sipario di Jesi. Ed infine migliore regia alla Compagnia Del Gallo. Ricordiamo che il concorso canoro “Varano canta” è stato vinto dalla cubana Jamilet Maria Martinez. Alla premiazione, tra gli altri, gli assessori comunali Stefano Foresi e Paolo Manarini, il presidente dell’Autorità Portuale Rodolfo Giampieri e Fabio Sturani per la Regione Marche. A fare gli onori di casa, ovviamente, la presidente del Comitato Manifestazioni Varanesi Lucia Gioia ed il direttore artistico Orietta De Grandis. L’edizione di quest’anno, presentata di consueti da Roberto Cardinali, ha avuto un ottimo riscontro di pubblico, anche durante le giornate in cui la pioggia ci ha messo lo zampino. L’appuntamento è per il prossimo anno, quando il Festival di Varano celebrerà la 45esima edizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X