facebook rss

Ti Ci Porto Festival, il calendario
con gli ultimi appuntamenti

ANCONA - Questa sera, dalle 22, saliranno sul palco i Monkey Fighters, tribute band dei Foo Fighters. Domani, giovedì 6 settembre, sarà la volta di Hylo, dj classe 1993. Ultimo appuntamento il 15 settembre
mercoledì 5 Settembre 2018 - Ore 10:29
Print Friendly, PDF & Email

Hylo

 

Sta per chiudersi il programma di Ti Ci Porto Festival, che per oltre tre mesi ha animato l’estate anconetana con concerti, incontri, spettacoli, reading e tantissimi ospiti tra cui Nada e Frankie Hi Nrg. Il cartellone 2018 andrà avanti fino al 15 settembre per poi salutare definitivamente il porto antico anche se sono già in cantiere molte novità per il prossimo anno. Intanto questa settimana sono in programma ancora diversi appuntamenti: questa sera, dalle 22, saliranno sul palco i Monkey Fighters, tribute band dei Foo Fighters fomata da Dave Orlando (voce e chitarra) Simo Medori (batteria) Diego Baldoni (basso) e Fabio o’Febio (seconda chitarra). Domani, giovedì 6 settembre sarà la volta di Hylo, dj classe 1993 che proporrà in consolle una selezione di chill out, downtempo ed elettronica. Venerdì 7 settembre dalle 21.30 si esibiranno i Rags & Feathers alias Micol Mancini e Alessandro Baro: un “duo acustico garbato” come loro stessi si definiscono che dal 2014, anno in cui si ritrovano a Dublino, sono entrati in contatto con il mondo del busking suonando con differenti musicisti di varie nazionalità tra Italia, Irlanda ed Inghilterra.

Rags & Feathers

Un altro talentuoso musicista e cantautore sarà protagonista della serata di sabato 8 settembre: stiamo parlando di Alessandro Pellegrini che nel 2017 ha pubblicato il suo secondo album autoprodotto dal titolo “Qualcosa“. All’interno molte tracce dedicate alla sua città, Ancona, e in particolare al mare. Per la profondità, intensità e fantasia dei suoi testi e per la solidità della sua architettura musicale, l’anno scorso è stato insignito del Premio Nazionale Franco Enriquez. Infine la ricca settimana di Ti Ci Porto si chiuderà domenica 9 settembre con il seminario dal titolo: “Comunicare l’indicibile – la comunicazione nella salute mentale” a cura del centro Heta che si inserisce all’interno della rassegna di divulgazione scientifica “Il cannocchiale”. Giuliana Capannelli e Federico Paino ci guideranno alla scoperta della psicanalisi raccontando e informando circa ciò che c’è di più insondabile e soggettivo, ovvero la sofferenza psichica.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X