facebook rss

Con l’auto contro un Tir,
medico muore a 44 anni

FABRIANO attende il rientro della salma di Michele Pavoni, deceduto giovedì pomeriggio in un tragico incidente stradale sulla Provinciale 8 di Granarolo
sabato 15 Settembre 2018 - Ore 09:57
Print Friendly, PDF & Email

Michele Pavoni

Al volante di una Nissan Qashqai stava percorrendo la Provinciale 8 a Granarolo, quando, forse a causa di un malore, ha perso il controllo del mezzo e si è schiantati in curva con un autoarticolato per il trasporto di girasoli, condotto da un rumeno di 36 anni, uscito illeso dal frontale. Michele Pavoni, medico fabrianese, è morto così giovedì pomeriggio a soli 44 anni. Dal 2009 si era trasferito a Ravenna dove prestava servizio nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale Santa Maria delle Croci. Dopo il terribile incidente stradale i mezzi sono stati posti sotto sequestro e in attesa che la magistratura autorizzi e svolga gli esami cadaverici, per individuare le esatte cause del decesso, a Fabriano attendono il rientro della salma per organizzate l’ultimo saluto al medico. I funerali non sono stati ancora fissati ma è probabile che saranno officiati lunedì mattina in cattedrale. Michele Pavoni era cresciuto nella parrocchia di San Venanzio, dove aveva cantato nel coro. Aveva frequentato il liceo Stelluti prima di iscriversi all’Università di Bologna.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X