facebook rss

Sorprende il ladro in casa,
anziana proprietaria lo costringe alla fuga

ANCONA - L'episodio è accaduto ieri sera in un appartamento di via Frediani. La donna s'è trovata faccia a faccia con il bandito che era riuscito ad entrarle in casa. Nello stesso condominio dove abita la vecchina è stato colpito un altro appartamento. Bottino da quantificare
sabato 15 Settembre 2018 - Ore 00:25
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Faccia a faccia con il ladro durante il furto in appartamento. Attimi di paura ieri sera per un’ultraottantenne residente in via Frediani. L’anziana proprietaria ha scoperto, suo malgrado, un bandito che – senza che lei se ne accorgesse – era riuscito ad entrate nella sua abitazione per rubare. L’uomo, vistosi scoperto, si è dato alla fuga. Sarebbe riuscito a prendere solamente un mazzo di chiavi che ha trovato all’ingresso di casa della vecchina. La donna, una volta realizzato quanto accaduto, ha lanciato l’allarme. Sul posto si sono portate le pattuglie del Norm dei carabinieri che hanno dovuto rilevare anche un altro passaggio dei ladri. Prima dell’appartamento dell’anziana, ne era stato colpito un altro, sempre all’interno dello stesso condominio di via Frediani. In questo caso, però, i ladri hanno potuto agire indisturbati. Dentro casa, infatti, non c’era nessuno al momento del raid. L’inquilino è un libero professionista che in questi giorni si trova fuori città. Anche per questo, gli investigatori non sono riusciti a quantificare il bottino trafugato dai malviventi. La casa era a soqquadro. In entrambi i blitz, i banditi sarebbero riusciti ad entrare negli appartamenti scardinando la serratura con degli arnesi da scasso. L’anziana non si sarebbe accorta dell’arrivo in casa sua di un ladro fino a che non se l’è ritrovato di fronte a pochi passi dall’ingresso. Ha lanciato un urlo e il malvivente ha preferito darsela a gambe. La donna ha sporto denuncia. L’altra vittima non ancora.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X