facebook rss

Biblioteca ‘La Fornace’,
al via l’Open day

MAIOLATI SPONTINI - Domenica prossima, dalle ore 16 alle 19, ci sarà la possibilità di assumere informazioni sui dieci corsi attivati e potranno essere testate gratuitamente le attività
Print Friendly, PDF & Email

La biblioteca La Fornace di Moie (foto sito web ufficiale)

Occasione da non perdere alla biblioteca La Fornace di Moie per testare gratuitamente dieci fra corsi e attività che poi partiranno nell’autunno, a pagamento, all’interno della struttura, sempre più, oltre che luogo di libri, centro di formazione permanente. “L’Open day – fa sapere una nota stampa del Comune di Maiolati Spontini – si terrà domenica 30 settembre, dalle ore 16 alle 19. A presentarsi saranno anche i quattro circoli della biblioteca – quello letterario, dei giochi da tavolo, la Leche League e il circolo di scrittura – e dieci associazioni che hanno scelto l’ex fornace, recuperata dal Comune grazie ai proventi della discarica, come sede per le proprie attività. Propongono corsi che vanno dal teatro all’inglese per bambini, dalla bionergetica al pilates, dalla fotografia alla grafologia, fino ai ‘corsi addestrativi su droni e applicativi’”. Durante il pomeriggio si potranno fare lezioni gratuite, chiedere informazioni e visionare contemporaneamente tutta l’offerta dei corsi. I visitatori, telefonando ai numeri delle varie associazioni, potranno affrontare prove di inglese per valutare il loro livello, fare un test di grafologia per conoscersi meglio, pilotare un drone, capire se si ha la stoffa per diventare attori, cimentarsi nella fotografia. Durante il pomeriggio, anche se festivo, i servizi della biblioteca saranno aperti. Al Caffè letterario ci saranno i giochi da tavolo.

Il sindaco Umberto Domizioli

“La biblioteca La Fornace è una ‘casa della cultura’ – osserva il sindaco Umberto Domizioli – che mette insieme biblioteca, teatro, galleria d’arte, sala concerti, caffè letterario, spazi per circoli e laboratori. Ed è sempre più un luogo per l’educazione permanente. Il rapporto tra adulti ed esperienze educative trova un riferimento quasi naturale, che indica la formazione nella vita, attraverso la vita, per tutta la vita. Il fatto che la eFFeMMe23 si sia affermata anche come spazio fisico per l’educazione permanente non fa che confermare il suo ruolo di riferimento in termini di crescita e di sviluppo per l’intera comunità”. Durante l’Open day sarà presente anche una postazione del Comune per illustrare i progetti della biblioteca finanziabili con l’Art bonus.

Intanto ultimi giorni per partecipare alla seconda edizione del concorso “Un clic per un chilo di libri”, organizzato dalla biblioteca. Si tratta di un’iniziativa di promozione della lettura ma anche del patrimonio artistico e culturale. Sono stati “nascosti” 200 libri tra le bellezze architettoniche e paesaggistiche di Maiolati Spontini. Chi li troverà, girando fra i luoghi più suggestivi del capoluogo collinare, potrà postare sulla pagina facebook della biblioteca una foto che attesti il giorno e il luogo del ritrovamento, corredata dal titolo del libro e eventualmente da un commento. Le cinque foto che alla data del 30 settembre riceveranno più like vinceranno 1 kg di libri da leggere. Intanto, dal prossimo 1° ottobre alla biblioteca La Fornace entrerà in vigore l’orario invernale. La struttura sarà aperta lunedì pomeriggio dalle 14,30 alle 19, martedì, mercoledì e giovedì dalle 10 alle 13 e dalle 14,30 alle 19, venerdì dalle 14,30 alle 19 e sabato mattina, dalle 10 alle 13.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X