facebook rss

CampusWorld, la carica dei laureati
nel mondo del lavoro globale

ANCONA - Il progetto, promosso dall’Università Politecnica delle Marche,, ha permesso a 216 studenti, nel 2017, di effettuare tirocini di formazione e di orientamento all'estero, da New York a Shangai. L'83% ha già trovato un impiego
mercoledì 24 Ottobre 2018 - Ore 00:08
Print Friendly, PDF & Email

Presentazione CampusWorld 2017

Università con vista mondo. Nel 2017, sono stati ben 216 i laureandi e neo-laureati della Politecnica delle Marche che hanno preso parte a tirocini di formazione e di orientamento all’estero da due a sei mesi grazie al progetto CampusWorld – ideato dall’Univpm nel 2005 – e l’83% di loro ha trovato lavoro entro un anno. Dagli Stati Uniti alla Cina, passando per Dubai, Marocco ed altri 50 Paesi sparsi per i cinque continenti, gli studenti hanno potuto mettersi alla prova in un mondo del lavoro sempre più globale, attraverso «un’esperienza internazionale di valore, utilissima per trovare un impiego adeguato al titolo di studio acquisito – sottolinea il Rettore Sauro Longhi -. Abbiamo bisogno di giovani capaci di comprendere i bisogni del proprio territorio, legandoli agli sviluppi internazionali». Dei 216 studenti partiti, come evidenzia il report 2017 illustrato dal coordinatore del progetto e Pro Rettore, Gian Luca Gregori,  il 3% proviene da Agraria, il 31% da Economia, il 37% da Ingegneria, il 10% da Medicina e il 19% da Scienze e, alla domanda «quanto ti senti soddisfatto da questa esperienza?» il 65% ha risposto «moltissimo» e il 35% «molto».

Il progetto, nato in collaborazione con la Camera di Commercio di Ancona e con la partecipazione dell’Ubi Banca, ha visto quest’anno aggiungersi un nuovo partner, la Banca del Piceno, che offrirà tirocini all’estero a favore di laureati della Facoltà di Economia G. Fuà della sede di San Benedetto del Tronto.

«La mission delle Camera di Commercio è anche quella di far conoscere la qualità e la creatività italiana nel mondo – afferma Giorgio Cataldi, presidente della Camera di Commercio Ancona -.Una sfida, dove la formazione di giovani talenti, le relazioni e le conoscenze sono fattori competitivi per il successo delle modalità di internazionalizzazione nei mercati internazionali. Per questo, Campus World è uno dei progetti che da sempre ci sta più cuore».

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X