facebook rss

Blitz interforze all’Hotel House,
raffica di perquisizioni

PORTO RECANATI - Trovate eroina, hashish e sostanza da taglio per la droga. Quattro le persone denunciate per spaccio e per violazione del foglio di via. In campo una cinquantina di uomini tra carabinieri, polizia e Guardia di finanza: controlli in 25 case, 72 persone identificate
sabato 17 Novembre 2018 - Ore 15:09
Print Friendly, PDF & Email

 

Blitz interforze all’Hotel House di Porto Recanati: al lavoro nella notte carabinieri, polizia e Guardia di finanza che hanno messo a segno diverse perquisizioni e rinvenuto stupefacenti. Una cinquantina gli uomini al lavoro questa notte dalle 22 e fino all’1 al palazzone multietnico. L’operazione è stata decisa nel corso del comitato provinciale sulla sicurezza. Si tratta di servizi straordinari che sono stati disposti dal questore Antonio Pignataro, dal colonnello Michele Roberti, comandante provinciale dei carabinieri, e dal colonnello Amedeo Gravina, comandante provinciale della Guardia di finanza. Venticinque gli appartamenti che sono stati perquisiti nella notte, 72 le persone identificate. Nel corso dei controlli sono state trovate eroina, marijuana e mannitolo (medicinale usato per il taglio della droga). Venti grammi di eroina e 80 grammi di mannitolo sono stati trovati sotto la carcassa di un’auto. Nel corso delle perquisizioni all’interno degli appartamenti, svolte con il supporto dei cani cinofili, sono state trovate dosi di hashish e capi di abbigliamento contraffatti. Quattro in tutto le persone denunciate per reati di spaccio di droga e violazione del foglio di via. Una di queste è stata trovata con dell’hashish nascosto nelle scarpe. La task force, che si è svolta in perfetta sinergia tra le varie forze dell’ordine, sarà ripetuta.

(Gian. Gin.)

(Servizio aggiornato alle 15)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X