facebook rss

‘Mediterranea’, sale il sipario
sulla stagione di danza de La Fenice

SENIGALLIA – Lo spettacolo, con le coreografia di Mauro Bigonzetti, sarà in scena venerdì prossimo dai solisti della Daniele Cipriani Entertainment al Teatro. E' il primo di quattro appuntamenti
martedì 27 Novembre 2018 - Ore 13:22
Print Friendly, PDF & Email

Una coreografia di ‘Mediterranea’

Mediterranea con le coreografia di Mauro Bigonzetti portata in scena venerdì 30 novembre dai solisti della Daniele Cipriani Entertainment al Teatro La Fenice apre il programma di quattro appuntamenti con la danza curato dall’AMAT e proposto nel cartellone del teatro cittadino con il Comune in collaborazione con la Compagnia della Rancia e il sostegno di MiBAC e Regione Marche. La coreografia di Mauro Bigonzetti, la più rappresentata nel mondo dell’artista, costruita sulle musiche di Wolfgang Amadeus Mozart, György Ligeti, Pierluigi da Palestrina e su quelle delle culture del Mediterraneo, è un viaggio attraverso la storia del Mare Nostrum.

La Fenice di Senigallia

Lo spettacolo – Mediterranea nasce nel 1993 per il Balletto di Toscana ed ottiene subito uno strepitoso successo; oggi, a 25 anni dal suo debutto, la coreografia più rappresentata nel mondo di Bigonzetti, viene ripresa e messa in scena dai danzatori solisti della Daniele Cipriani Entertainment. Mediterranea non è un lavoro narrativo ma evocativo: una vera circumnavigazione del Mediterraneo, attraverso la musica delle culture che vi si affacciano e che fanno viaggiare lo spettatore nello spazio e nel tempo. Costruito con momenti di insieme alternati a passi a due, il balletto si dipana mettendo in risalto forza giovanile e bellezza, energia e velocità. I due protagonisti maschili, l’Uomo di Terra e l’Uomo di Mare, fungono da filo conduttore dello spettacolo. Alter ego l’uno dell’altro si incontrano e si scontrano in un complesso intreccio di sostegno e dipendenza reciproci. Tutta la danza è costruita nella coesistenza di emozioni opposte: movimenti energetici e scanditi si alternano a passaggi estremamente lirici. Inizio ore 21.

Biglietti e informazioni – I biglietti di I settore sono in vendita a 25 euro, quelli di II settore a 20 euro e quelli di III settore 15 euro. Riduzioni di 5 euro sui biglietti di ogni settore valida per gli abbonati alla stagione teatrale, iscritti alle scuole di danza della città, under 25, over 65 e convenzionati varie. I biglietti sono acquistabili al Teatro La Fenice (via Cesare Battisti 9 tel. 071/7930842 e 335/1776042, aperta nei giorni di spettacolo dalle 17 e domenica dalle 16); AMAT, tel. 071/2072439, www.amatmarche.net. Call center dello spettacolo delle Marche 071/2133600. Prevendite anche nei ticket-store AMAT/VivaTicket e su vivaticket.it).

.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X