facebook rss

Fermati in auto con un carico
di rame rubato: denunciati in tre

LORETO - Il controllo da parte dei carabinieri della Compagnia di Osimo è avvenuto ieri sera, in via Leonessa. All'interno di una Alfa Romeo 156 sono state rinvenute alcune grondaie e formici adatte al taglio di lamiere
Print Friendly, PDF & Email

L’auto con il rame rubato

 

Fermati in auto con alcuni pannelli rubati di rame: in tre nei guai. Il controllo è scattato ieri sera,  in via Leonessa,  nei pressi di un ristorante all’uscita del casello autostradale di Loreto-Porto Recanati. I militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Osimo hanno fermato un’Alfa Romeo 156  con all’interno tre soggetti. Alla richiesta di chiarimenti sul  materiale giacente nell’abitacolo e nel vano porta-bagagli, il conducente e gli altri occupanti non fornivano alcuna giustificazione circa la provenienza. Gli operanti, previa identificazione dei tre uomini, dei quali uno residente a Macerata e due a Morrovalle, hanno proceduto alla perquisizione personale degli occupanti e dell’auto, avente targa estera. I militari hanno rinvenuto due paia di forbici adatte al taglio di lamiere e una notevole quantità di rame, grondaie e scossaline, riposte una sopra l’altra all’interno del mezzo. Il veicolo, unitamente a quanto rinvenuto, è stato posto sotto sequestro e i tre soggetti deferiti per concorso nei reati di ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X