facebook rss

Messa in sicurezza del tribunale,
ecco come cambia la viabilità

ANCONA - I lavori di manutenzione che riguardano le facciate del palazzo di giustizia sono iniziati sabato, così come le prime modifiche al traffico. In corso Mazzini, fino all'incrocio con l'ex Metropolitan, è stato istituito il doppio senso di marcia. Nuovi parcheggi riservati per i magistrati e i dipendenti del tribunale
Print Friendly, PDF & Email

I nuovi parcheggi di corso Mazzini

 

Bancarelle del mercato di corso Mazzini spostate e lavori di manutenzione al tribunale: scattano le modifiche alla viabilità. La messa in sicurezza delle facciate del palazzo di giustizia da parte dei vigili del fuoco è scattata sabato 23 marzo, quando sono stati messi nastri e staccionate attorno al perimetro dell’immobile. I lavori, stando a quanto previsto dai vigili, termineranno il 31 maggio. E’ stata già interdetta la circolazione veicolare nel piazzale antistante l’ingresso del tribunale. In corso Mazzini, tra largo Bachelet e via Marsala, è interdetta la circolazione pedonale sul marciapiede prospiciente il palazzo di giustizia. In via Magenta, nel tratto compreso tra via Marsala e il tribunale, è stato istituito il divieto di sosta e fermata ed è vietata la circolazione pedonale nel perimetro prospiciente il palazzo. In via Matteotti, dal civico fronte 95 al civico 70 sono stati istituiti 1o parcheggi riservati ai veicoli regolarmente muniti di permesso del tribunale. Inoltre, su corso Mazzini, fino all’angolo con via Castelfidardo, è stata istituito il doppio senso di marcia con parcheggi riservati lato libreria Fogola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X