facebook rss

Ballottaggio, gli osimani preferiscono
il mare: affluenza in calo al 55,88%

LA DIRETTA - I 30.817 elettori osimani potranno votare fino alle 23 di stasera poi inizierà lo spoglio delle schede. Il risultato dello scrutinio è atteso in nottata. Il dato finale rilevato + in flessione rispetto a quindici giorni fa di circa 10 punti percentuale
Print Friendly, PDF & Email

 

Dino Latini stasera entra nel seggio 3 per andare a votare

 

Aggiornamento delle ore 23.35 – Dopo una campagna elettorale durata mesi, nel corso della quale si è litigato su tutto fino all’ultimo, il ballottaggio per le Comunali di Osimo si è chiuso con una affluenza alle urne del 55,88% contro il dato del 66,79% del primo turno. Un voto in flessione di poco più di 10 punti percentuale. Oggi quasi un osimano su 2 non è andato a votare per scegliere il nuovo sindaco. Lo scorso 26 maggio invece dicevamo che si era espresso il 66,79% degli elettori contro il 68,22% di cinque anni fa mentre al ballottaggio, nel 2014 aveva votato solo il 51,32%. La giornata è scivolata via veloce, senza code nelle sezioni elettorali, con un unico fuori programma che ha costretto la polizia locale, impegnata anche ai seggi, ad un superlavoro: in via Guazzatore si è aperta una buca con una copiosa falla nelle tubature d’acqua che ha creato disagi

***

Aggiornamento delle ore 20.10 – Anche Dino Latini ha votato recandosi nella sezione 3 della Primaria ‘Bruno da Osimo, in centro storico, poco prima delle 20. Adesso inizia il rush finale: i seggi resteranno aperti fino alle 23 e c’è da recuperare il -12,50% dei voti, fino alle ore 19 deposti nelle urne a quelli di due settimane fa. Il dato osimano è comunque più alto della media nazionale. Alle elezioni per i ballottaggi alle ore 19 (dati dei 134 Comuni delle regioni a statuto ordinario) ha votato il 37,4% degli aventi diritto, in calo forte, circa 17 punti, rispetto al primo turno del 26 maggio (54,62%).L’ultima rilevazione dell’affluenza è attesa per le 23. Da quell’ora in poi si potrà seguire lo scrutinio elettorale, com’è tradizione, anche dal maxi schermo della Sala Maggiore di palazzo comunale. Dino Latini con i suoi seguirà lo spoglio delle schede nella sede elettorale di San Biagio, Simone Pugnaloni nel quartier generale agli ex magazzini Campanelli di Corso Mazzini.

***

Simone Pugnaloni stasera al voto nel seggio numero 19

Aggiornamento delle ore 19.25 – La percentuale dei votanti rilevata alle 19 di oggi si è assestata sul 40.80% contro il 53,30% della stessa ora del primo turno, 15 giorni fa. Nel 2014, alle ore 19 dell’ 8 Giugno per il ballottaggio aveva votato il 32,63% degli aventi diritto, contro il 48,75% del 25 maggio precedente. Nell’ultimo scorcio di giornata (si vota fino alle ore 23) i riflettori continuano ad essere accesi sul voto del ballottaggio per Osimo, dove Dino Latini e Simone Pugnaloni sfidano, prima di tutto, l’astensionismo. La bella giornata di sole sta facendo temere una flessione nella percentuale finale di affluenza ai seggi che, di solito, penalizza gli schieramenti meno strutturati.  Stavolta sul risultato Liste civiche e Pd-centrosinistra pendono molte incognite e la partita è ancora molto aperta. La fotografia che ha cristallizzato il primo turno garantisce a Latini un vantaggio di oltre 1200 voti sull’avversario. Anche i candidati sindaco tornano alle urne. Simone Pugnaloni, accompagnato dalla moglie Elena, ha già espresso il suo diritto al voto. E’ arrivato verso le 19 alla sezione 19 delle scuole Fornaci Fagioli, dopo aver riposato perché è rientrato stamattina presto dalla lunga notte della marcia Macerata-Loreto che come pellegrino segue ogni anno.

***

Aggiornamento delle ore 13.50 – Osimo è l’unica città della Provincia di Ancona a tornare alle urne per eleggere il simdaco al secondo turno. Nelle Marche stanno votando anche gli elettori di Ascoli Piceno, Fano e Recanati. Il dato osimano sulla affluenza, che alle ore 12, si è attestato sul 19.45%, è migliore di due punti percentuale anche rispetto alla media nazionale. Come rende noto il sito del ministero dell’Interno, alle elezioni per i ballottaggi alle ore 12 (dati di tutti i 134 comuni delle regioni a statuto ordinario) ha votato il 17,49% degli aventi diritto, in calo rispetto al primo turno del 26 maggio (21,21%).

***

Elettori osimani al voto per il ballottaggio nelle sezioni della Primaria ‘Bruno da Osimo’, nel centro storico

Aggiornamento delle ore 12.30 – La bella giornata di sole e il desiderio di stare all’aria aperta sembrano conciliare la voglia di andare alle urne. L’entusiasmo per il voto sembra in lieve calo almeno in queste prime ore di apertura dei seggi, se si confrontano i dati del primo turno delle Comunali 2019 mentre è in netto rialzo di punti percentuale rispetto alla tornata elettorale del 2014. Secondo la prima rilevazione sulla affluenza alle urne, svolta stamattina alle 12, ha votato il 19,45% mentre quindici giorni fa alla stessa ora, si era già espresso il 21,22%, dei 30.817 osimani aventi diritto. A mezzogiorno di cinque anni fa invece nel turno di ballottaggio aveva votato il 13,78% dei 29.705 osimani, mentre al primo turno, alla stessa ora si era già recati alle urne il 18,69%.

***

Seggi aperti della 7 di stamattina fino alle 23 di stasera per scegliere, al ballottaggio, il 17esimo sindaco di Osimo dal Dopoguerra ad oggi. Tutte le 33 sezioni distribuite sul territorio comunale (più le tre speciali) si sono insediate regolarmente e stanno accogliendo gli elettori. Gli aventi diritto al voto sono 30.817. Al primo turno hanno votato in 20.585, pari al 66,8%. I due sfidanti, i candidati sindaci Dino Latini (Liste civiche) in testa del primo turno con 34,95% dei consensi e Simone Pugnaloni (Pd-centrosinistra) che lo insegue con il 28,74% di preferenze (li separano 1.245 voti), auspicano un affollato ritorno in cabina. Cinque anni fa il 25 Maggio 2014 si era espresso il 68,21% degli osimani al primo turno mentre al ballottaggio aveva ‘vinto’ l’astensionismo avendo votato solo il 51,32%. Latini consegnerà la scheda nella sezione numero 3 della Primaria ‘Bruno da Osimo’ in centro storico mentre Pugnaloni al seggio 19 della Primaria ‘Fornace Fagioli’ di via San Gennaro. L’ufficio elettorale in Comune resterà aperto per tutta la giornata per chi dovesse richiedere un duplicato delle tessere elettorali. Alla chiusura delle urne, alle 23 inizierà lo spoglio. Il risultato finale dello scrutinio  è atteso in nottata.

(servizio in aggiornamento)

Latini e Pugnaloni alla volata finale: rischio astensionismo alle urne

Nessun apparentamento, Latini e Pugnaloni al ballottaggio in solitaria

Osimo, la rivincita di Latini al ballotaggio con il 34,95% Pugnaloni lo insegue al 28,74%

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X