facebook rss

Clandestino chiede elemosina al semaforo,
identificato e rimpatriato

ANCONA - L'uomo, un 47enne rumeno, è stato rintracciato dagli uomini delle Volanti durante un blitz nel quartiere di Torrette
sabato 15 Giugno 2019 - Ore 10:55
Print Friendly, PDF & Email

Chiedeva con insistenza offerte agli automobilisti al semaforo, un rumeno di 47 anni, identificato dalla polizia, è risultato clandestino ed è stato rimpatriato. 
E’ accaduto ieri pomeriggio intorno alle 16,30 in via Conca. Durante l’attività straordinaria di controllo del territorio, fortemente voluta dal questore Claudio Cracovia, i poliziotti delle Volanti, durante un blitz nel quartiere Torrette, per identificare soggetti borderline che bivaccano nei pressi dei centri commerciali della zona, hanno notato l’uomo.
Chiedeva con insistenza offerte agli automobilisti. Dagli accertamenti è emerso che l’uomo era già gravato da espulsione dal territorio nazionale e da precedenti penali per reati contro il patrimonio. Rientrato in Italia aveva deciso di stabilirsi ad Ancona per qualche tempo. Oltre ad essere denunciato per il rientro clandestino in Italia, l’uomo è stato accompagnato al centro di identificazione ed espulsione di Roma per il definitivo rimpatrio.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X