facebook rss

Colpo dall’elettrauto Bosch “Amadio”,
ladri in fuga con 2000 euro

JESI - I ladri hanno compiuto un'effrazione della porta d'ingresso poi si sono diretti agli uffici, dove hanno rovistato ovunque e trovato 2000 euro in contanti
Print Friendly, PDF & Email

L’elettrauto Amadio srl

 

Incubo ladri in città. Il 24 giugno scorso i banditi avevano razziato quattro attività commerciali del centro di Jesi oltre a due aziende in Vallesina, una a Monte San Vito e una a Piane di Camerata Picena per un bottino che superava i 100.000 euro. Nella notte tra martedì e mercoledì i banditi sono tornati a colpire a Jesi, in via Cartiere Vecchie 17/ter, la zona dei supermercati e dei discount, prendendo di mira la nota attività “Amadio srl Bosch car service elettrodiesel”, elettrauto e ricambi auto. I ladri si sono introdotti all’interno dell’officina dopo aver compiuto un’effrazione alla porta d’ingresso, servendosi presumibilmente di un arnese in ferro poi si sono diretti agli uffici, dove hanno rovistato ovunque trovando del denaro lasciato forse per effettuare dei pagamenti il mattino successivo: 2000 euro in contanti. Arraffati i soldi, i banditi sono scappati. Ad accorgersi del furto sono stati i proprietari stamattina, quando hanno lanciato l’allarme al 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri dell’aliquota radiomobile che hanno effettuato un sopralluogo. Le indagini sono in corso da parte dei Carabinieri della Compagnia di Jesi.

(tafre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X