facebook rss

Al volante dopo aver bevuto,
raffica di patenti ritirate nel weekend

CONTROLLI - I carabinieri del Comando provinciale hanno sottoposto a controllo numerosi automobilisti nel fine settimana Sei sono stati denunciati per essere stati trovati al volante sotto l'effetto di alcol o in possesso di droghe
Print Friendly, PDF & Email

Controlli notturni dei Carabinieri (foto di repertorio)

 

Eccessi alla guida, tra abuso di alcol e assunzione di stupefacenti: raffica di denunce e patenti ritirate nel weekend appena trascorso. Nell’ambito dei controlli del fine settimana disposti dal comando provinciale dei carabinieri di Ancona, sono stati denunciati sei uomini, pizzicati al volante con un tasso alcolemico troppo alto o in possesso di stupefacenti.
In particolare a Montemarciano, i carabinieri della stazione locale hanno controllato un 50enne originario della provincia di Caserta, fermato dalla pattuglia mentre era al volante di un Fiat Ducato intorno alle ore 1,30 di domenica sulla Statale Adriatica all’altezza del km 283. L’uomo, che emanava un forte alito alcolico, sottoposto ad accertamento con l’etilometro è risultato positivo rivelando la presenza di un tasso altissimo di alcool nel sangue pari a 2,34 g/lt. E’ stato denunciato a piede libero per guida sotto l’effetto di alcol, la patente di guida gli è stata ritirata. Ad Agugliano, i militari  hanno denunciato sempre per guida in stato di ebbrezza un uomo di 45 anni di Loreto. Controllato sabato notte all’una in località Villa Musone mentre si trovava al volante di una Audi A4, è risultato positivo all’accertamento alcolemico per un valore pari a 1,97 g./lt. Anche per lui il ritiro della patente di guida. Nei guai anche un 34enne residente ad Ancona, che controllato giovedì 18 luglio alla guida di una Fiat Punto, risultava positivo all’accertamento alcolimetrico per un valore di 3,19 g/l. Anche la sua patente è stata ritirata. A Jesi i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza – con il contestuale ritiro della patente – un giovane di 22 anni residente a Montemarciano. E’ stato controllato alle ore 22 di sabato in viale del Lavoro alla guida di una autovettura Suzuki Baleno: l’accertamento alcolemico ha rivelato nel suo caso un tasso pari a 0,92 g/l. E sempre il Radiomobile di Jesi ha segnalato alla Prefettura un ragazzo 29enne residente a Roma, che è stato controllato alle 21 di domenica sera in via Setificio ed è stato trovato in possesso di 0,80 grammi di hashish, 0,30 grammi di marijuana, 0,22 grammi di cocaina e 0,58 grammi di MDMA. Lo stupefacente è stato posto sotto sequestro. Ancora una denuncia per guida in stato di ebbrezza e un’altra patente ritirata dai carabinieri della  di Monte San Vito nei confronti di un uomo 39enne residente a Jesi. Il controllo è scattato alle 2,30 di sabato, mentre si trovava alla guida della propria autovettura Alfa Romeo 147. L’uomo ne ha perso il controllo andando a sbattere con un’altra autovettura che procedeva nel senso opposto di marcia, senza fortunatamente arrecare danno alle persone. Sottoposto ad accertamento con etilometro, veniva riscontrato positivo con un tasso pari a 1,79 g/l. I controlli dei Carabinieri continueranno anche nei prossimi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X