facebook rss

Cosap per le attività
del centro storico

CORINALDO - La variazione al regolamento comunale approvata dall'aula consiliare prevede la possibilità per tutte le attività del centro storico di una speciale esenzione per le occupazioni temporanee antistanti le attività commerciali
Print Friendly, PDF & Email

 

Nella seduta dello scorso 4 luglio, il Consiglio comunale di Corinaldo, ha approvato all’unanimità l’integrazione al regolamento comunale per l’applicazione della Cosap. La variazione prevede ora la possibilità per tutte le attività del centro storico corinaldese una speciale esenzione per le occupazioni temporanee antistanti le attività commerciali. «L’obiettivo del provvedimento è infatti quello di migliorare ancora l’esperienza turistica e di accoglienza oltre a permettere agli imprenditori economici del centro cittadino di crearsi nuove occasioni di commercializzazione» spiega una nota stampa del Comune.

Il provvedimento consta della totale esenzione del canone per tutto il periodo di vigenza della ZTL per le occupazioni temporanee antistanti le attività commerciali per una superficie massima complessiva di  6 mq che non arrechino comunque ostacolo alla circolazione pedonale per l’esposizione e la vendita dei prodotti della propria attività. Nel provvedimento non rientrano le occupazioni temporanee e permanenti già oggetti di autorizzazioni o nuove occupazioni non sono di fatto riconducibili alle agevolazioni per la presenza della ZTL.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X